Vai al contenuto

5 malattie autunnali molto comuni, quali sono e come prevenirle

E’ partito l’autunno con un carico di bel tempo, ma non fatevi influenzare (nel senso doppio de termine!); sicuramente la stagione è propizia a portare malanni, da cui dovete tenervi alla larga. Ma, quali sono le patologie più comuni dell’autunno? E, soprattutto, come si possono tenere lontano? Ve lo raccontiamo in questo post.

autunno
autunno

La prevenzione prima di affrontare la malattia

Alcune delle malattie che arrivano in autunno possono essere combattute prima che si presentino, mantenendo alcune regole di buonsenso, che non sono per niente scontate. Di seguito vi presentiamo un decalogo di atteggiamenti corretti da adoperare nella vostra quotidianità.

  1. Seguire una dieta equilibrata e ricca di frutta e verdura
  2. Mantenersi idratati
  3. Praticare attività fisica regolarmente
  4. Dormire a sufficienza
  5. Usare prodotti nutrienti e idratanti per la pelle
  6. Il relax in primo piano
  7. Vestirsi a strati
  8. Arieggiare spesso gli ambienti
  9. Lavarsi spesso le mani
  10. Usare farmaci da banco o prodotti naturali per combattere i sintomi

5 malattie molto comuni

Ce ne sarebbero tanti di malanni autunnali, ma abbiamo scelto alcuni disturbi che bussano spesso alla nostra porta in questa stagione e vi indichiamo come scacciarli.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Influenza e Covid-19

Sono due infezioni respiratorie causate da virus diversi, ma con sintomi simili come febbre, tosse, mal di gola e difficoltà respiratorie. L’influenza si può prevenire con la vaccinazione annuale, mentre il Covid-19 si può prevenire con la vaccinazione specifica e il rispetto delle misure di sicurezza come la mascherina, il distanziamento e l’igiene delle mani. Entrambe le malattie possono avere complicazioni gravi, soprattutto per le persone anziane, fragili o con altre patologie.

Tonsillite e laringite

Si tratta di due infezioni delle vie aeree superiori che provocano infiammazione e dolore alle tonsille o alla laringe. Possono essere causate da virus o batteri e si manifestano con mal di gola, difficoltà a deglutire, raucedine e tosse. Si possono trattare con farmaci antinfiammatori, antipiretici e antibiotici se necessario.

Cistite e pielonefrite

Sono due infezioni delle vie urinarie che colpiscono la vescica o i reni. Sono più frequenti nelle donne e possono essere favorite dal freddo, dall’umidità e dal cambio di abbigliamento. Si manifestano con bruciore, dolore, urgenza e frequenza minzionale, febbre e talvolta sangue nelle urine. Si possono trattare con farmaci antibatterici e antispastici.

DermatitE

La dermatite è un’infiammazione della pelle che può avere cause diverse, come allergie, contatti irritanti, stress o infezioni. Si manifesta con arrossamento, prurito, desquamazione o vescicole sulla pelle. Si può trattare con farmaci antistaminici, cortisonici o antimicotici, secondo la gravità e tipologia del caso.

Continua dopo gli annunci…

Malnutrizione e diarrea

Malattie più tipiche di luoghi insalubri, sono due condizioni che possono essere legate ai cambiamenti climatici, e influenzano la disponibilità e la qualità degli alimenti. La malnutrizione può causare carenze di nutrienti essenziali per il benessere dell’organismo, mentre la diarrea può essere provocata da agenti patogeni presenti nell’acqua o nel cibo contaminati. Si possono prevenire con una dieta equilibrata e variata, una buona idratazione e una corretta igiene alimentare.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.