Vai al contenuto

Andiamo alle terme per combattere malesseri fisici e psichici

Siete mai andati alle terme per una vacanza rilassante? Avete provato qualche acqua termale per alleviare qualche disturbo? Di fatto, le acque termali sono considerate molto efficaci. Le terme di fatto sono delle sorgenti naturali; si differenziano dall’acqua comune per la temperatura (che supera i 20°C) e per la presenza di sostanze minerali disciolte in grandi quantità e molto utili al nostro organismo. Quando vi abbiamo parlato dell’importanza dello zolfo abbiamo già accennato alle terme che lo contengono. Oggi vi parleremo in generale delle patologie e dei benefici delle acque termali.

Per approfondire:

Lo zolfo, un vero toccasana per la salute di pelle, unghie e capelli, dove si trova?

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Le patologie che possono trarne beneficio dalle acque termali

Le cure termali sono considerate efficaci al punto tale che il Servizio Sanitario Nazionale ha stilato una lista delle patologie che possono trarne beneficio. Le malattie riconosciute sono:

  • Malattie otorinolaringoiatriche e delle vie respiratorie
  • Rinopatia vasomotoria
  • Bronchite cronica semplice accompagnata a componente ostruttiva
  • Malattie cardiovascolari
  • Postumi di flebopatie di tipo cronico
  • Malattie ginecologiche
  • Sclerosi dolorosa del connettivo pelvico di natura cicatriziale e involutiva
  • Leucorrea persistente da vaginiti croniche aspecifiche e distrofiche
  • Malattie dell’apparato urinario
  • Calcolosi delle vie urinarie e sue recidive
  • Malattie dell’apparato gastroenterico
  • Dispepsia di origine gastroenterica e biliare; sindrome dell’intestino irritabile nella varietà con stipsi
  • Malattie reumatiche
  • Osteoartrosi ed altre forme degenerative
  • Reumatismi extra-articolari
  • Malattie dermatologiche
  • Psoriasi
  • Dermatite seborroica ricorrente.

Le terme non sono tutte uguali

Naturalmente, le terme sono dei luoghi dove si può godere dei benefici delle acque termali, che hanno proprietà curative e rilassanti per il corpo e la mente e che agiscono sul nostro organismo in funzione delle proprietà delle acque che sgorgano. Alcune acque termali, ad esempio, sono radioattive e non fanno bene a tutti. E’ necessario, pertanto, prima di recarsi in una sede di balneazione termale, consultare il proprio medico o la struttura per accertarsi che gli effetti che si otterranno saranno esclusivamente benefici.

Alcune strutture termali di prestigio in Italia

In Italia ci sono molte aree termali di grande prestigio, dove si può trascorrere una vacanza all’insegna del benessere e della bellezza. Noi ne abbiamo scelte tre tra le più note, ma ce ne sono tante. Se volete, potete consultare il portale ufficiale delle Terme: FederTerme Portale Ufficiale

Terme del Mulino, Saturnia

Per esempio, potresti visitare le Terme del Mulino a Saturnia, in provincia di Grosseto. Queste sono delle splendide cascate naturali, dove l’acqua sgorga a una temperatura di circa 37,5°C e ha effetti benefici per la pelle, il sistema circolatorio e respiratorio, e lo stress. Le Terme del Mulino fanno parte del Parco Termale di Saturnia, dove si trova anche un elegante resort con spa, golf club e ristorante.

terme,combattere malesseri fisici,psichici,acque termali,proprietà curative,rilassanti,terme Berzieri
Terme del Mulino, Saturnia

terme berzieri, salsomaggiore terme

Un’altra opzione potrebbe essere le Terme Berzieri a Salsomaggiore Terme, in provincia di Parma. Queste sono delle terme storiche, inaugurate nel 1923, che offrono trattamenti a base di acqua salsobromoiodica, ricca di sali minerali e oligoelementi. Le Terme Berzieri sono famose per la loro architettura liberty e per il loro centro benessere, dove si possono fare massaggi, fanghi, inalazioni e idromassaggi.

Continua dopo gli annunci…
terme,combattere malesseri fisici,psichici,acque termali,proprietà curative,rilassanti,terme Berzieri
Terme Berzieri

terme euganee, colli euganei (pd)

Se preferisci una destinazione più vicina a Venezia, potresti scegliere le Terme Euganee, situate nel Parco Regionale dei Colli Euganei, in provincia di Padova. Queste sono le terme più grandi d’Europa, con oltre 100 stabilimenti termali che sfruttano le proprietà delle acque ipertermali, che sgorgano a una temperatura di 87°C e che vengono raffreddate a 60°C per le cure. Le Terme Euganee sono indicate per la cura delle malattie reumatiche, artrosiche, dermatologiche e respiratorie.

terme urganee
termeurganee

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.