Vai al contenuto

Benefici del cioccolato (non solo il gusto!)

Il cioccolato è tra i piaceri del mondo, non sorprende che per molti sia un peccato di bontà. Si tratta di un ingrediente ricco di calorie e per questo motivo, moltissime persone, lo eliminano dalle diete, però bisogna aggiungere che i benefici possono anche superare i punti a sfavore, scopriamoli insieme.

Poteri antiossidanti

Uno dei principali vantaggi del cioccolato è il suo potere antiossidante. I flavonoidi, potenti antiossidanti, sono presenti in grande quantità, soprattutto all’interno del cioccolato fondente, questi a combattere i radicali liberi nel nostro corpo, che possono danneggiare le cellule e contribuire all’invecchiamento e allo sviluppo di malattie croniche. Inoltre, i flavonoidi, sono in grado di ridurre il rischio di ammalarsi di malattie cardiovascolari o diverse tipologie di cancro.

Sistema cardiovascolare migliorato

Anche il sistema cardiovascolare trova molti benefici dal consumo di cioccolato, infatti, alcuni studi hanno dimostrato che il consumo di cioccolato fondente, a patto che sia moderato e responsabile, può aiutare a ridurre la pressione sanguigna e migliorare la circolazione. Sempre grazie agli antiossidanti presenti nel cioccolato, il flusso sanguigno può essere aumentato, inoltre è possibile mantenere i vasi sanguigni sani. Ovviamente la moderazione è importante in quanto il cioccolato è molto calorico e contiene una grande quantità di grassi.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Cioccolato vuol dire felicità

Il cioccolato può avere un effetto positivo sull’umore e sulla salute mentale, si tratta di un eccitante naturale e anche un afrodisiaco. Mangiare cioccolato stimola inevitabilmente la produzione di endorfine, ovvero sostanze prodotte dal cervello, che portano a una sensazione di piacere e benessere. Anche il triptofano, un amminoacido presente nel cioccolato, può aiutare a aumentare i livelli di serotonina, un neurotrasmettitore che regola l’umore. Questi effetti possono rendere le persone più felici, inoltre migliorano l’umore anche a lungo termine, in pratica una sorta di psicofarmaco naturale, da non sottovalutare.

Benefici sul cervello? Sì!

Il cioccolato può anche essere benefico per la salute cerebrale. Alcuni studi hanno suggerito che i flavonoidi presenti nel cioccolato possono aiutare a migliorare la funzione cognitiva e a proteggere il cervello dall’invecchiamento. I flavonoidi possono promuovere il flusso sanguigno cerebrale e ridurre l’infiammazione, contribuendo così a mantenere una buona salute cerebrale nel corso degli anni.

Cioccolato e bellezza: connubio infrangibile

Infine, il cioccolato può essere un toccasana per la salute della pelle. I flavonoidi presenti all’interno del cioccolato fondente proteggono la pelle dai raggi UV e dai danni che potrebbero causare, inoltre migliorano l’idratazione della pelle. Alcuni studi indicano che il cioccolato migliora la circolazione cutanea e riduce le rughe, ovvero i segni dell’invecchiamento.

Continua dopo gli annunci…

Tirando le somme si può tranquillamente affermare che il cioccolato ha molti benefici per l’organismo umano, tuttavia è importante ricordare che si tratta di un alimento particolarmente calorico e grasso e che quindi è necessario moderarne l’uso per evitare di prendere dei chili di troppo che renderanno vani tutti i benefici del cioccolato

1 commento su “Benefici del cioccolato (non solo il gusto!)”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.