Vai al contenuto

Capelli a onde senza phon e ferro, come?

Lo stiling dei capelli richiede sempre phon e ferro? Assolutamente no! Per ottenere capelli mossi e con onde fantastiche se ne può anche fare a meno, si possono utilizzare altri strumenti per un risultato davvero eccezionale.

Onde con le dita? Ecco come

Dopo aver lavato i capelli e applicato il balsamo, ricorda di non utilizzare l’asciugacapelli, tampona l’eccesso di acqua e dividili in ciocche. Quando avrai fatto, usa le tue dita per attorcigliare ogni ciocca come se stessi mettendo i bigodini, bloccali con delle pinzette e lasciali asciugare. Una volta asciutti scioglili e goditi le tue onde.

Calzini per capelli a onde

Può sembrare poco ortodosso, ma grazie ai gambaletti in nylon o lycra potrai ottenere delle magnifiche onde naturali e delicate. Basta tagliare la punta e inserire tutti i capelli, raccolti in una coda, al suo interno. A questo punto dovrai arrotolarli per tutta la loro lunghezza intorno al calzino. Fissali con una pinzetta e tienili così per tutta la notte. Quando li scioglierai al mattino noterai la bellezza delle onde.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Trecce e onde: il connubio perfetto

È risaputo che i capelli hanno una memoria, ciò significa che tenerli fermi in una determinata forma comporta che la mantengano per un certo periodo di tempo. Questo è proprio il caso delle trecce, se avrai la pazienza di farle prima di andare a letto e tenerle per tutta la notte, la mattina seguente avrai delle once molto strette e belle da vedere.

Bigodini, ma non bigodini

Oltre ai classici bigodini, che si utilizzano con phon e che richiedono lavoro e stress, esistono anche dei bigodini particolari, a forma di onda, che si possono mettere e tenere semplicemente su per tutta la notte. Non c’è bisogno di riscaldare i capelli affinché prendano la forma, ne tantomeno trattarli con prodotti per la permanente. Ciò che serve è lavarli per bene, utilizzare delle mousse per lo styling e mettere i bigodini per tutta la notte.

Continua dopo gli annunci…

Tubo di seta per i capelli mossi? Ebbene sì!

In una nota serie tv della HBO si vede la protagonista utilizzare uno strano tubicino di seta, non si tratta di un oggetto creato per la serie, bensì di un accessorio per capelli ideato proprio per poter creare dei boccoli morbidi e delicati senza usare phon o piastre. Basta attorcigliarli intorno a questo tubo per la loro lunghezza, scegliendo fin dove arrivare in base ai gusti personali. Da qui fissarli con gli elastici già integrati nel tubo e lasciarli così per tutta la notte. La mattina basta scioglierli e pettinarli, in questo modo si ravvivano e puoi dare loro la forma che desideri.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.