Vai al contenuto

Cattivo odore ascelle: 10 rimedi e consigli infallibili!

Hai presenta quella bruttissima sensazione di cattivo odore che si forma specialmente in estate? Potrebbe essere causato da alcuni errori. Ti suggeriamo alcuni rimedi infallibili!

Igiene personale

Cerca di eliminare tutti i batteri responsabili del cattivo odore e rimuovi anche il sudore lavando regolarmente e correttamente le ascelle. Utilizza sapone neutro o un detergente specifico. Può bastare farlo una volta al giorno per scongiurare la cattiva profumazione delle ascelle, tuttavia, cerca di non irritare le ghiandole in quanto potrebbero produrre più sudore del solito.

Rasatura o depilazione

L’accumulo di sudore e batteri responsabili del cattivo odore è dovuto anche alla presenza dei peli, di conseguenza eliminarli può ridurre le cause principali del cattivo odore. Il metodo utilizzato può variare dalla semplice rasatura, passando per la depilazione con cera o il modo che preferisci.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Asciugatura

L’umidità sulle ascelle, dopo averle lavate, può favorire la proliferazione dei batteri, per questo motivo assicurati di asciugarle alla perfezione dopo ogni lavaggio. Fallo con un asciugamano pulito cercando di non sfregare troppo per non irritare la zona, piuttosto è consigliabile tamponare con delicatezza.

Scelta dell’abbigliamento

I tessuti come cotone e lino sono molto traspiranti e consentono alla pelle di espellere il calore e il sudore, per questo motivo cerca di optare per vestiti di questi materiali ed evita quelli realizzati con materiali sintetici o comunque troppo stretti. Questi trattengono il sudore e favoriscono il cattivo odore.

Cambio frequente dei vestiti

Cambia con frequenza i tuoi abiti, soprattutto se sei una persona tendente alla sudorazione copiosa, a maggior ragione se questi si impregnano di sudore e umidità.

Deodoranti o antitraspiranti

Per ridurre il cattivo odore o la sudorazione eccessiva, prova a utilizzare deodoranti specifici o antitraspiranti, ci sono anche prodotti che contengono antibatterici o regolatori della sudorazione, in questo modo otterrai degli ottimi risultati. Un ottimo prodotto è Assenzio di L’Erbolario, ma ne esistono molti altri in commercio dall’efficacia comprovata.

Rimedi naturali

Per combattere il cattivo odore delle ascelle puoi provare diversi rimedi naturali. Per esempio, se applichi bicarbonato di sodio sulle ascelle dopo la doccia puoi assorbire l’umidità e neutralizzare gli odori.

Corretta alimentazione

Anche il cibo influenza gli odori del nostro corpo, perciò una dieta equilibrata può migliorare questo aspetto. Dici basta, o comunque limita, i cibi piccanti, quelli a base di aglio o di cipolla e speziati, questi possono aumentare il cattivo odore.

Riduci lo stress

Un altro fattore determinante per il cattivo odore può essere lo stress, in quanto aumenta la sudorazione e il proliferare dei batteri. Cerca di ridurlo tramite una sana attività sportiva come lo yoga, la meditazione o altre discipline in base ai tuoi gusti.

Continua dopo gli annunci…

Consulta un medico

Hai anche l’opzione che ti consente di consultare un medico nel caso in cui tutti i rimedi citati non dovessero funzionare. Puoi affidarti ai consigli di un dermatologo o un medico generico, specie se si rende necessario un trattamento specifico.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.