Vai al contenuto

Cellulite addio con questi trattamenti, ne sono 4 e tutti efficaci!

Da sempre la cellulite è il nemico numero uno di tutte le donne, è una condizione antiestetica che può essere davvero imbarazzante. Non sorprende che sia motivo di altissima vergogna. Oggi sono tanti trattamenti a cui sottoporsi per arginare, ridurre o addirittura eliminare il problema, scopriamoli!

Cellulite: cos’è e a cosa è dovuta

La cellulite è un difetto estetico proprio della cute, in pratica si ha quel classico aspetto a buccia di arancia che proprio attraente non è. In casi più gravi si può anche vedere una pelle con dei solchi estremamente marcati. Questa condizione si presenta maggiormente su glutei, cosce e fianchi e una volta presentatasi per la prima volta, può rappresentare un osso veramente duro da sconfiggere.

Perché si presenta? I motivi della comparsa della cellulite sono da ritrovarsi nello stile di vita dell’individuo, ciò significa che ci sono degli aspetti della vita da cambiare per far sì che la cellulite possa essere sconfitta. Le cause principali della nascita della cellulite sono: grasso eccessivo, ritenzione idrica ed eccessivo rilassamento cutaneo, ma anche errata alimentazione, stress e vita sedentaria.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

I migliori trattamenti anti cellulite

La medicina estetica consta di diversi trattamenti atti a ridurre ed eliminare la cellulite, questi sono:

Continua dopo gli annunci…
  • intralipoterapia, questo trattamento è dedicato a una cellulite localizzata, in genere va bene per le classiche maniglie dell’amore e non è una terapia chirurgica;
  • mesoterapia, grazie a essa sarà possibile eliminare il ristagno di liquidi cutaneo, in questo modo la cellulite viene automaticamente ridotta ed eliminata;
  • radiofrequenza, questa tecnica genera dei campi elettromagnetici in grado di mettere in moto alcuni meccanismi che hanno lo scopo di accelerare i processi di rigenerazione cutanea. Grazie a questo si migliora l’aspetto della pelle e si riduce notevolmente la ritenzione idrica;
  • carbossiterapia, con questo trattamento si ha lo scopo di aumentare l’ossigenazione della pelle, in questo modo si possono ottenere risultati veloci e definitivi, a patto che questo vengano ripetuti con frequenza regolare. In pratica si va ad agire sui fibroblasti, aumentando collagene e dell’elastina.

Naturalmente i soli trattamenti potrebbero non essere sufficienti a migliorare la condizione di salute della cute, specie perché le cause sono anche da ritrovarsi in alcune abitudini di vita errate. Per ottenere risultati migliori e rapidi bisogna innanzitutto correggere la propria alimentazione, ridurre il sale e bere tantissima acqua. Una sana attività fisica è di certo un altro valido aiuto in quanto tonifica la muscolatura, rende la pelle più tesa e migliora lo stato psico-fisico.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.