Vai al contenuto

Che caldo! Quale integratore per l’estate?

Caldo e spossatezza vanno a braccetto, combatti i sintomi dell’estate con gli integratori giusti per te!

Gli integratori da scegliere

Durante l’estate, il corpo può essere soggetto a sfide specifiche legate alle alte temperature, all’attività fisica intensa e all’esposizione al sole. Gli integratori possono essere utili per fornire sostegno e favorire il benessere generale durante questa stagione. Scopriamo quindi quali sono gli integratori da preferire in questo periodo dell’anno.

Anche se l’estate è caratterizzata da una maggiore esposizione solare e quindi anche con un maggiore apporto di vitamina D, potrebbe essere comunque necessario integrare questa sostanza. La vitamina D è particolarmente importante se trascorri molto tempo al chiuso o se vivi in aree con inverni rigidi, dove l’esposizione al sole è limitata da cause che non dipendono da noi. Questa vitamina svolge un ruolo cruciale nella salute delle ossa, nel sistema immunitario e nella regolazione dell’umore.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Le vitamine B1, B2, B3, B6 e B12 sono coinvolte in molti processi metabolici del corpo e possono essere utili per migliorare l’energia e salvaguardare il sistema nervoso. Queste vitamine apportano numerosi benefici, specie se pratichi attività fisica intensa o se segui una dieta vegetariana o vegana, perché c’è una carenza di questa sostanza all’interno dei cibi di queste categorie.

Il magnesio è un minerale essenziale per la salute dell’intero organismo. Durante l’estate, quando si suda di più, si può perdere più magnesio attraverso la traspirazione, alias sudore. L’integrazione di magnesio può aiutare a mantenere l’equilibrio elettrolitico, supportare la funzione muscolare e ridurre i crampi muscolari, un vero toccasana da non sottovalutare. I grassi omega-3 sono grassi salutari che possono favorire la salute cardiaca, ridurre l’infiammazione e migliorare la funzione cognitiva. Ottimi se sei tra coloro che non mangiano grandi quantità di pesce, specie durante l’estate.

Gli antiossidanti, come la vitamina C, la vitamina E, il licopene e il resveratrolo, possono aiutare a proteggere le cellule dai danni causati dai radicali liberi, danni che aumentano quando ci si espone tropo al sole o quando si vive sotto uno stress ossidativo. Questi integratori possono sostenere la salute generale e proteggere dalle radiazioni UV. L’assunzione di probiotici può essere vantaggiosa per la salute dell’intestino, il sistema immunitario e la digestione. Durante l’estate, con i cambiamenti nell’alimentazione, ovvero il maggiore consumo di cibi freschi, i probiotici possono aiutare a mantenere l’equilibrio della flora intestinale e prevenire disturbi gastrointestinali.

Consigli

Tuttavia, prima di assumere qualsiasi integratore, è importante consultare un medico o un nutrizionista per determinare se sono adatti alle tue esigenze individuali e ai tuoi scopi. Nonostante non rientrino nella categoria dei medicinali, possono comunque aver degli effetti indesiderati, e anche gravi, soprattutto se si assumono gli integratori senza alcuna cognizione di causa.

Continua dopo gli annunci…

Il periodo estivo è quello più indicato per assumere integratori, specie se si tratta di sali minerali, che con il caldo tendono a diminuire notevolmente, tuttavia non bisogna mai abusarne. Cerca sempre di acquistare gli integratori strettamente necessari alla salvaguardia della tua salute e lascia perdere tutte le pubblicità ingannevoli che puoi vedere o sentire, ma affidati ai consigli si esperti del settore.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.