Vai al contenuto

Che cavolo! Un ortaggio da 110 e lode per l’organismo

Vi piace il cavolo? Sicuramente è il momento perfetto per scoprire le potenzialità di questo ortaggio che contiene pochissime calorie e tantissimi benefici per il nostro organismo. Versatile, economico e sempre presente nei negozi di ortofrutta e negli appositi reparti dei supermercati, è un gioiellino per il nostro benessere. In questo post vi parleremo delle tipologie che potete trovare e delle sue proprietà. Infine, non potremmo non salutarvi con qualche ricetta da leccarsi i baffi! Guardate!

cavolo
cavolo

Il cavolo, un ortaggio o un fiore?

Come vi dicevo, il cavolo è un ortaggio molto salutare e nutriente, che appartiene alla famiglia delle crucifere. Esistono diverse varietà di cavolo, come il cavolo cappuccio, il cavolo nero, il cavolo verza, il cavolo riccio, il cavolo romanesco, il cavolo broccolo, i cavolfiori e i cavolini di Bruxelles. Tra queste varietà, spicca il cavolfiore, che molti considerano davvero un fiore, data la sua infiorescenza, detta corimbo testa o palla, costituita da numerosi peduncoli fiorali.

Le proprietà benefiche del cavolo

Tutti i tipi di cavolo hanno delle proprietà benefiche per l’organismo, tra cui segnaliamo:

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

  • Sono ricchi di vitamine, minerali e fibre, che aiutano a prevenire le carenze nutrizionali, a regolare il transito intestinale e a proteggere la mucosa gastrica;
  • Contengono potenti antiossidanti, come la vitamina C, il beta-carotene, la quercetina e il kemferolo, che contrastano i radicali liberi e prevengono l’invecchiamento cellulare e le malattie degenerative;
  • Contengono composti solforati, come il sulforafano e l’indolo-3-carbinolo, che hanno un’azione antitumorale, in quanto sono in grado di inibire la crescita delle cellule cancerogene, di stimolare la morte programmata delle stesse e di favorire la detossificazione dell’organismo;
  • Contengono acidi grassi omega-3 e omega-6, che hanno un’azione antinfiammatoria, in quanto modulano la produzione di sostanze pro-infiammatorie e anti-infiammatorie nel corpo. Questi acidi grassi sono anche importanti per la salute del cuore, del cervello e della pelle;
  • Contengono calcio e vitamina K, che sono essenziali per la salute delle ossa, in quanto contribuiscono alla formazione e al mantenimento della massa ossea. Il calcio e la vitamina K sono anche coinvolti nella coagulazione del sangue e nella regolazione della pressione arteriosa.

Il cavolo in cucina

Il cavolo può essere usato in diversi modi in cucina, per preparare insalate, zuppe, contorni, sformati, torte salate e piatti etnici, come il kimchi coreano o la choucroute tedesca.

4 ricette semplici e piene di bontà con il cavolo: Girelle di cavolo verza, pesto di cavolo nero, choucroute e cavolfiore gratinato

Girelle di cavolo verza con patate, zucchine e salsiccia: squisite è dir poco!

involtini di verza
involtini di verza

Choucroute alsaziana: un piatto di carne con crauti perfetto per le giornate più fredde

choucroute
choucroute

Cavolfiore gratinato, una ricetta veloce che sa di bontà

Continua dopo gli annunci…
cavolfiore.gratinato
cavolfiore.gratinato

Pesto di cavolo nero, una ricetta facile, sorprendente e molto versatile

pesto di cavolo nero
pesto di cavolo nero

2 commenti su “Che cavolo! Un ortaggio da 110 e lode per l’organismo”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.