Vai al contenuto

Come avere denti più bianchi senza sbiancamento? Usiamo ciò che abbiamo in casa!

Fumo di sigarette, eccesso di caffè, tè, scarsa pulizia, questi sono solo alcune delle cause dell’ingiallimento dei denti. In molti sottovalutano questa problematica, ma può inficiare anche la salute dentaria, inoltre non si deve mai sottovalutare il fattore estetico, un bel sorriso bianco è un ottimo biglietto da visita, averlo giallo e trasandato darà una prima impressione poco positiva.

Denti più bianchi? Meglio la prevenzione

Il colore dei denti non è mai da sottovalutare, averli perfettamente bianchi è il desiderio di tutti noi, ma purtroppo non è sempre facile in quanto lo stile di vita individuale può influire molto su questo aspetto. Confermato questo fattore, va detto che il miglior rimedio all’ingiallimento dei denti è prevenire e per farlo bisogna cambiare alcune abitudini.

Innanzitutto la pulizia dei denti deve essere effettuata ogni qualvolta si mangia qualcosa per evitare depositi di cibo tra i denti; se non si ha la possibilità di farlo, basta anche sciacquare la bocca in modo frequente continuo dopo ogni pasto. L’acqua è in grado di migliorare l’aspetto dei denti. Si dovrà ovviamente limitare il consumo di caffè o di altre bevande come il tè e, ovviamente evitare il fumo che è il principale nemico dei denti.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Ricordando che per sbiancare i denti non è sempre necessario farsi trattamenti chimici o comunque dagli specialisti, è possibile farlo con rimedi completamente naturali e che si possono tranquillamente trovare in casa.

I rimedi naturali per sbiancare i denti

In casa ci sono molti rimedi che si possono usare per eliminare il giallo dei denti, ovviamente bisogna sapere quali sono e come usarli. Vediamolo insieme. Il bicarbonato è largamente utilizzato da moltissime persone, basta applicarlo direttamente sui denti e fare degli sciacqui, tenerlo in bocca per qualche minuto e il gioco è fatto. Anche il limone, potente sgrassatore e smacchiante può essere utile per diminuire il giallo dei denti, bisogna sempre tenerlo in bocca o spazzolarlo con uno spazzolino in modo da farlo penetrare per bene in ogni anfratto.

La buccia di banana non è solo da buttare, può essere utile per sbiancare i denti in poco tempo, basta strofinare l’interno della buccia matura sui denti dopo averli lavati con cura. Si può anche creare una sorta d’impasto con limone e sale, con questo bisogna fare dei risciacqui continui per qualche minuto, in questo modo si otterranno risultati eccezionali.

Continua dopo gli annunci…

Per il colorito giallo causato dal fumo, si può aggiungere del bicarbonato di sodio al classico dentifricio, in questo modo l’azione combinata dei due ingredienti assume una forza maggiore in grado di migliorare la potenza sbiancante.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.