Vai al contenuto

Prevenire l’Alzheimer? Si può e ti diciamo come!

L’Alzheimer è purtroppo una malattia mortale, ma ci sono alcuni sistemi per prevenirla che in molti non conoscono. Scopriamoli!

Cos’è l’Alzheimer

L’Alzheimer è una malattia neurodegenerativa che colpisce milioni di persone in tutto il mondo e purtroppo non può essere curata in nessun modo, ma c’è solo la possibilità di ritardare l’inevitabile. C’è da dire però che esistono molte strategie in grado di prevenire l’insorgenza della malattia e il suo sviluppo. Ovviamente non si tratta di prevenzioni miracolose, ma eseguendo queste azioni c’è la concreta possibilità di impedire alla malattia di presentarsi.

Sistemi di prevenzione per l’Alzheimer

Una percentuale molto elevata del tasso di salute è data proprio dall’alimentazione, questo fattore è determinante anche per prevenire malattie degenerative come l’Alzheimer. Gli alimenti ricchi di antiossidanti come frutta e verdura, hanno la capacità di ridurre e contrastare l’azione dei radicali liberi che danneggiano le cellule del cervello. Inoltre i grassi sani migliorano la funzione cerebrale. Una costante e corretta attività fisica è ricca di benefici per il corpo, ma anche per la mente, inoltre promuove la circolazione del sangue che, di conseguenza, incrementa l’afflusso di ossigeno al cervello.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

alzheimer
alzheimer

Oltre all’attività fisica, è necessario tenere in allenamento anche la mente e per farlo può essere ottimale svolgere attività come la risoluzione di puzzle, enigmistica, leggere o addirittura imparare nuove lingue. Le stimolazioni cerebrali mantengono giovani e preservano le cellule del cervello. Per far riposare e rigenerare il cervello è necessario una buona dose di sonno, in genere si dice che 7/8 ore sono un vero toccasana. Impara a gestire lo stress per prevenire le malattie degenerative come l’Alzheimer. Altri due fattori di rischio per l’Alzheimer sono il diabete e l’ipertensione, può essere una mossa intelligente tenere queste due situazioni sempre sotto controllo.

Proteggi inoltre il tuo cervello mantenendo relazioni sociali significative e attive. In questo modo rallenterai il declino cognitivo e stimolerai le cellule del cervello. Ovviamente uno stile di vita sano, evitando l’uso di tabacco e alcool, può ridurre la percentuale di rischio di incorrere in malattie degenerative. Anche la prevenzione è importante, sottoponiti a regolari controlli e segnala immediatamente ogni cambiamento nella funzione cerebrale.

Continua dopo gli annunci…

Prevenire l’Alzheimer richiede uno sforzo continuo nel mantenere uno stile di vita sano. Seguire una dieta equilibrata, fare esercizio, impegnarsi in attività mentali e sociali, e monitorare la salute generale possono contribuire a ridurre il rischio di questa malattia debilitante. Anche se non esiste una garanzia assoluta di prevenzione, adottando queste pratiche, si può aumentare significativamente la probabilità di invecchiare con un cervello sano e funzionante.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.