Vai al contenuto

Controlli periodici per allontanare disturbi e malattie: quali sono e voi li fate?

Controllate la vostra salute? Avete un calendario di appuntamenti per farvi regolarmente delle prove mediche che vi rassicurino? E’ importante capire qual è lo stato della propria salute e prendersi cura di se stessi per vivere meglio. Nel nostro Paese il sistema sanitario nazionale promuove una grande campagna di prevenzione. Le strutture sanitarie sono attrezzate per fare vaccini, mammografie, analisi del sangue, spirometrie e tutto l’occorrente per allontanare le malattie più ricorrenti e fastidiose.

I controlli periodici della salute

I controlli periodici preventivi sono importanti per tenere sotto controllo il nostro stato di salute e per prevenire o diagnosticare precocemente eventuali disturbi o malattie. In funzione dell’età, del sesso, della storia familiare e delle condizioni personali, ci sono degli esami o visite che vi possono essere consigliati dal vostro medico di base o, eventualmente, da uno specialista.

Gli esami indicati per ogni fascia di età

Vorremmo fare con voi un ripasso sugli esami che dovreste eseguire in funzione della fascia di età a cui appartenete. Chiaramente, i nostri consigli sono generici; se avete malattie croniche, una predisposizione genetica a sviluppare determinate patologie cliniche o se siete costretti ad assumere farmaci per disturbi regolari, dovrete seguire una diagnostica stabilita dal vostro medico curante. Detto ciò, vediamo quali sono gli esami opportuni per ogni età.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

I controlli a 20 anni: visita ginecologica e dermatologica

In questa fascia di età si presenta in genere il massimo sviluppo sessuale; pertanto, è consigliato fare una visita andrologica o ginecologica per valutare lo stato degli organi genitali e riproduttivi, prevenire le malattie sessualmente trasmissibili e le infezioni urinarie, controllare la fertilità e la funzione ormonale.

Per i ragazzi, è utile anche fare un autoesame dei testicoli per individuare eventuali anomalie.

Per le ragazze è consigliabile fare un pap-test per rilevare eventuali lesioni del collo dell’utero causate dal papilloma virus. Inoltre, è bene fare una visita dermatologica per controllare la pelle e i nei e prevenire il melanoma.

i controlli a 40 anni: esami del sangue, mammografia e visita urologica

Finita l’epoca di grande attività ormonale e riproduttiva, in questa fascia di età è consigliato fare degli esami del sangue per valutare i livelli di glucosio, colesterolo, trigliceridi e altri parametri che possono indicare un rischio cardiovascolare o metabolico.

Inoltre, dovreste misurare la pressione arteriosa almeno una volta l’anno e fare una visita cardiologica con un elettrocardiogramma sotto sforzo per verificare la funzione del cuore.

Per le donne è utile iniziare a fare una mammografia per prevenire il tumore al seno e una densitometria ossea per prevenire l’osteoporosi. Per gli uomini, invece, è utile fare una visita urologica con un esame del PSA (antigene prostatico specifico) per prevenire il tumore alla prostata

i controlli a 50 anni: colonscopia, test del dna, ecodoppler

In questa fascia di età, si proseguono i controlli preventivi che susseguono quelli fatti a 40 anni.

Per femmine e maschi è consigliabile fare una colonscopia per prevenire il tumore al colon-retto e una spirometria per valutare la funzione respiratoria.

Per le donne è utile anche fare un test del DNA del papilloma virus per prevenire il tumore al collo dell’utero. 

Per gli uomini, invece, è utile fare un ecodoppler dei vasi sovraortici per prevenire l’ictus

Continua dopo gli annunci…

Anche se gli esami sono consigliati, stati tranquilli. Uno stile di vita sano vi aiuterà a ottenere ottimi risultati nei controlli fatti. Come vi consigliamo sempre da saniebelli, ricordatevi di mangiare sano, bere molta acqua, fare attività fisica, mantenere rapporti sociali adeguati ed essere positivi. La vostra salute vi ringrazierà.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.