Vai al contenuto

Crea il tuo profumo personalizzato! È facilissimo

Credi che creare un profumo sia troppo complesso? Hai sempre pensato che ci volessero laboratori chimici per realizzarlo? Non è così, scopri come farlo in casa.

Il tuo profumo personale in poco tempo

Hai mai desiderato di avere un profumo unico che rifletta la tua personalità e il tuo stile? Sai che puoi creare il tuo profumo in pochissimo tempo e con ingredienti facilmente reperibili? Creare il tuo profumo è un’attività che potrà regalarti dei momenti indimenticabili, ti divertirai e ti sentirai gratificata dal risultato finale. L’intera operazione è più facile di quanto pensi e non è necessario essere degli esperti per portarla a termine. Ecco i vari passaggi per la creazione di un profumo unico e personale, introvabile in altri luoghi se non a casa tua.

Come creare il profumo personalizzato

Il punto di partenza per creare il profumo fai da te è cercare e raccogliere tutti gli ingredienti necessari e gli strumenti utili. Iniziamo dagli oli essenziali, opta per più fragranze che rientrano nei tuoi gusti, ma sta attenta che si mescolino bene tra loro. Per creare un profumo è necessaria una base, in questo caso utilizzeremo alcool denaturato. Ovviamente dovrai conservare il profumo una volta ultimato, per farlo puoi utilizzare una bottiglia spray. Assicurati di lavarla e asciugarla con cura. Infine procurati un piccolo imbuto per facilitare le operazioni di travaso, una volta ultimato il profumo.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Ora arriva il momento, forse, più divertente in cui dovrai sperimentare le fragranze raccolte. Per farlo dovrai mettere alcune gocce di oli essenziali su delle strisce di carta e annusarle singolarmente. Fai passare alcuni secondi tra una sniffata e l’altra per permettere al naso di resettarsi. Annota quali sono le fragranze che preferisci e quelle che invece desideri scartare, in questo modo avrai già fatto la prima cernita. Infine, inizia a pensare a eventuali mix di fragranze. Ora dovrai preparare la base per il tuo profumo usando l’alcool denaturato. In base a come decidi di diluirlo, otterrai un profumo più o meno concentrato. Allo stesso modo, anche la quantità di alcool che utilizzerai dipende esclusivamente dai tuoi gusti personali.

Crea quindi la tua fragranza: per farlo inserisci alcune gocce di oli che hai scelto nella base di alcool. Per cominciare, metti poche gocce in modo da incrementarle man mano che procedi, se esageri il profumo sarà troppo forte quindi la cautela è importante. Inoltre ricorda che alcune fragranze sono più forti di altre, consideralo durante la creazione. A operazione ultimata, lascia riposare il composto per almeno 24 ore, inoltre assicurati che sia riposto in un luogo buio e asciutto. Così facendo darai alle sostanze il tempo necessario per mescolarsi al meglio.

Quando il tempo sarà passato, puoi finalmente testare il prodotto finito sulla tua pelle. Ricorda che il pH della pelle è diverso da individuo a individuo, quindi potrebbe reagire in modo positivo o negativo sulla tua pelle. Se non ti piace non vuol dire che hai sbagliato qualcosa, ma solo che dovrai ritentare per trovare il giusto equilibrio affinché la tua pelle possa rendere la fragranza piacevole. In ogni caso, puoi ancora apportare delle modifiche, aggiungendo per esempio alcune gocce di una determinata fragranza, oppure diluire maggiormente l’alcool per rendere il profumo più delicato.

Continua dopo gli annunci…

Una volta finito potrai vantarti con il tuo nuovo profumo fai da te che nessun altro avrà!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.