Vai al contenuto

La dieta di Sanremo: ecco cosa mangiano i cantanti

Ecco che il periodo di Sanremo si appresta a partire e parte l’eterna domanda: come fanno a essere tutti così belli e in forma?Scopriamo quindi gli altarini delle diete dei protagonisti di Sanremo!

sanremo

L’alimentazione a Sanremo

Con l’arrivo di Sanremo 2024, oltre alle prove vocali, c’è un intero regime alimentare da seguire, e i protagonisti in gara, da Annalisa a Mahmood, hanno tutti il loro metodo unico per rimanere in forma e mantenere le corde vocali al meglio. Mentre alcuni potrebbero pensare che i cantanti si concentrino solo sulla loro voce, la realtà è che la preparazione richiede un equilibrio tra corpo e voce. Per alcuni, questo significa rinunce e un programma di allenamento rigoroso, ma anche una dieta adeguata.

Ilenia Grieco, fondatrice del Private Nutritionist, condivide preziosi consigli sulla corretta alimentazione, sottolineando l’importanza di un regime alimentare sano e bilanciato. Secondo lei, evitare cibi grassi, privilegiare frutta e verdura, e limitare caffè e bevande gassate è fondamentale per mantenere le corde vocali in forma ottimale. Per quanto riguarda il momento dei pasti, Grieco raccomanda di rispettare i tempi adeguati rispetto alle esibizioni. Ciò significa evitare pasti troppo pesanti poco prima di salire sul palco, optando invece per alimenti facilmente digeribili.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Ogni cantante ha il proprio approccio personalizzato alla nutrizione. Mentre alcuni seguono regimi particolari, altri come Annalisa preferiscono mantenere un’alimentazione equilibrata senza troppe restrizioni. L’importante è non compromettere mai il rapporto con il cibo. Anche le bevande giocano un ruolo importante nella preparazione dei cantanti. Mentre l’acqua naturale a temperatura ambiente è preferibile alla versione frizzante per evitare irritazioni alle corde vocali, tisane all’erisimo con una punta di miele sono consigliate per lenire raucedine e afonia.

Inoltre, è importante pianificare i pasti in modo da evitare cibi che possano causare gonfiore o pesantezza prima delle esibizioni. Grieco suggerisce pasti leggeri a base di carboidrati, come la pasta, ed evitare cibi eccessivamente salati o latticini che potrebbero ispessire il catarro. Oltre alla dieta, alcuni cantanti come Dargen D’Amico si affidano anche all’allenamento fisico per mantenersi in forma, mentre altri come Emma danno priorità al riposo per preservare la voce e l’energia necessaria per le esibizioni.

I regimi di alcuni cantanti di Sanremo

Annalisa

sanremo1

Tra lei ed Elodie fanno “a gara” a chi ha il fisico più bello. Annalisa per quanto, per sua stessa ammissione, sia molto pigra, cerca sempre di mangiare bene e sano. Non mangia carne, una sua scelta che non impone a nessuno. C’è da dire che proprio come per Elodie, il fatto di ballare e allenarsi con molta costanza, l’aiuta non poco.

Dargen D’Amico

sanremo3

Non è mai stato un grande sportivo, ha provato a giocare a basket ma ha capito che non era cosa sua. Durante il lockdown ha ammesso di aver sgarrato più volte, poi si è rimesso in riga e ha cominciato a seguire i consigli di un nutrizionista.

Emma

sanremo2

Non segue una dieta particolare ma si allena a boxe e… dorme. Theresa Schnorbach, la sua sleep coach, conferma la connessione tra il riposo e la musica. «La mancanza di sonno può causare voce bassa, alterazione delle corde vocali, problemi di infiammazione o perdita della voce». Per questo Emma prova a non tirare tardi e a riposare bene, soprattutto in vista degli impegni, che sia una tournée o Sanremo.

Mahmood

sanremo4

Le camicie trasparenti indossate durante Sanremo di due anni fa lasciavano intravedere i muscoli scolpiti dell’addome; Mahmood non trascura né fisico né voce, il suo punto di forza assoluto. Si allena in palestra con il personal trainer Zotta, (lo stesso di Diletta Leotta e Tommaso Paradiso). E gli piace la pizza, quella di Spontini con la crosticina e la doppia mozzarella. Dopo l’allenamento invece mangia petto di pollo, anacardi tostati, zucchine, carote, olio di cocco e patata dolce.

Continua dopo gli annunci…

Insomma, dietro alle splendide performance a Sanremo c’è un intero regime di preparazione che va oltre la voce, ma che mira a garantire che i cantanti siano al meglio delle loro capacità quando salgono sul palco dell’Ariston. E noi? Noi saremo coi popcorn sul divano a goderci le loro voci!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.