Vai al contenuto

Dimagrire con il metodo Sanu. Cambierà la tua vita!

Dimagrire è sempre visto come un processo sofferente, con mille privazioni e quella sensazione cronica di fame. Ebbene, non con il metodo Sanu. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Che cos’è il metodo Sanu

Inventato dal biologo e nutrizionista Luca Cioffi, il metodo Sanu sta per Studio di Alimentazione e Nutrizione Umana. Trattasi di una strategia nutrizionale che promette il dimagrimento e la riduzione della ritenzione idrica senza privarsi di nessun alimento. Un concetto piacevole che consente di approcciarsi al cibo senza alcuna paura. Nel corso di una lunga intervista a Vanity Fair, Cioffi ha rivelato come tutto parta dalle sani abitudini alimentari.

Il primo errore è mangiare troppo velocemente, peggio ancora se si è in piedi. Un altro errore è bere poca acqua al giorno, seguito dal junk food. Per invertire la tendenza è necessario mangiare lentamente, in modo da facilitare la digestione, evitare di ingerire cibi già pronti in quanto ricchi di sale e i cibi spazzatura che contengono elevate dosi di zucchero. Fin qui, tutto normale insomma.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Perché il metodo Sanu aggiunge una piccola innovazione?

Il metodo Sanu è diverso perché non è basato sulle rinunce. Tutto può essere mangiato con equilibrio e cervello. L’obiettivo principale è aiutare le persone a stare meglio, perché è questo il primo passo verso il benessere.

Lo stesso Luca Cioffi spiega: «Chi mi segue sui social sa che il mio approccio nutrizionale non si fonda sulle rinunce. Per me non esistono alimenti da eliminare e bandire per sempre. Certo è che dobbiamo limitare le quantità di alcune categorie di alimenti. Ad esempio carni trasformate, alimenti ricchi di zuccheri semplici o di grassi saturi e cibi cotti alla brace, poco salutari. E se soffrite di ritenzione riducete alcolici e salsa di soia per vedere dei risultati».

All’interno del libro pubblicato da Cioffi, o anche dalle pagine social del nutrizionista, è possibile rispondere a molte domande sull’alimentazione come:

Continua dopo gli annunci…
  • Come si compone un pasto bilanciato?
  • Che cos’hanno in comune un piatto di riso e una pizza, e perché per dimagrire posso mangiare sia il primo che la seconda?
  • Come capisco se la porzione che mi hanno dato in mensa è adatta alla mia dieta?

Non solo, ci sarà anche spazio per spiegare le grandi bufale e le false credenze della società nei confronti del cibo, così cambiare totalmente approccio quotidiano e incanalare determinati insegnamenti. Uno degli errori più comuni quando si parla di diete è seguire un buon regime alimentare per un periodo di tempo, salvo poi ritornare alle abitudini precedenti. Attuando un metodo, al contrario, si abituerà il cervello a cambiare in maniera progressiva. Così da non ritornare sui propri passi (errati), facendone una filosofia di vita.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.