Vai al contenuto

Efelidi e lentiggini, quelle macchie cutanee che possono essere fastidiose, quanto attraenti

E’ fine stagione; l’estate è andata e voi vi ritrovate con delle macchioline sul viso? Forse anche i vostri figli le hanno? Che cosa sono, efelidi o lentiggini? Oggi vi spieghiamo la differenza. In ogni caso non dovete preoccuparvi perché, che vi piacciano o meno, c’è una soluzione per tutto: per nasconderle e per mostrarle, dato che non sono un segno di inestetismo ma, anzi, possono essere segni d’identità che rendono il vostro viso più interessante.

Che cosa sono le efelidi e le lentiggini?  

Le efelidi e le lentiggini sono due tipi di macchie che possono apparire sulla pelle, ma hanno delle notevoli differenze tra loro.

Le efelidi si formano dall’azione del sole

Le efelidi sono piccole macchie brunastre, più o meno rotonde, che si formano per un’eccessiva produzione di melanina (il pigmento che dà colore alla pelle) sotto l’azione dei raggi solari. Sono più comuni nelle persone con pelle chiara e capelli biondi o rossi e si vedono di più in estate, mentre in inverno sbiadiscono e addirittura scompaiono.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Le lentiggini sono genetiche

Le lentiggini sono macchie scure, piatte e uniformi, che si formano per un aumento del numero di melanociti (le cellule che producono la melanina) in alcune zone della pelle. Sono più grandi delle efelidi e non cambiano colore con l’esposizione al sole. Inoltre, diversamente delle efelidi, le lentiggini compaiono in diverse parti del corpo indipendentemente dai raggi solari e sono tendenzialmente più scure e grosse.

Efelidi e lentiggini sono manifestazioni benigne, ma possono essere considerate antiestetiche

Anche se sia le efelidi che le lentiggini sono manifestazioni benigne della pelle, alcune persone le considerano come un difetto estetico. Esistono dei trattamenti per schiarire o rimuovere le macchie, tra cui creme, laser, luce pulsata o peeling chimici. Tuttavia, bisogna tenere conto che questi trattamenti possono avere effetti diversi in funzione della persona e della tipologia di macchia e spesso possono essere lunghi e costosi. Per evitare l’insorgere di efelidi e lentiggini si dovrebbe proteggere la pelle dai raggi solari con filtri adeguati, cappellini e altri indumenti protettivi.

Le lentiggini possono rendere una persona affascinante

Dando per scontato che la bellezza non dipende solo dall’aspetto fisico, ma anche dalla personalità, dal carattere, dallo stile e dal modo di esprimersi, le lentiggini sono una caratteristica distintiva che può rendere una persona unica e affascinante. Non bisogna vergognarsi delle proprie lentiggini, ma anzi valorizzarle con il trucco, l’abbigliamento e l’atteggiamento giusti.

Continua dopo gli annunci…

Persone famose con le lentiggini

Ci sono molti esempi di persone famose con lentiggini che sono considerate belle e attraenti, come Emma Watson, Meghan Markle, Ed Sheeran, Lucy Liu e tanti altri. Inoltre, le lentiggini possono anche essere fonte di ispirazione per la poesia, la musica e l’arte, perché uniche.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.