Vai al contenuto

L’eucalipto, profumo fresco che sa di salute

Abbiamo pensato di parlarvi di questa pianta perché è molto rinfrescante. Trovandoci in stagione estiva, vogliamo ricordare tutte le proprietà dell’eucalipto, che non sono poche. Di fatto, si tratta di una pianta molto versatile che viene utilizzata per diversi scopi; tutti hanno l’obiettivo di apportare benessere al nostro organismo. Vediamo insieme come.

L’eucalipto, una pianta che si riproduce in 700 specie diverse

L’eucalipto è un genere di alberi e arbusti che comprende più di 700 specie diverse, principalmente originarie dell’Australia. In Italia è diffuso al centro e al sud e, in particolare, all’isola d’Elba. È molto noto per le sue foglie aromatiche e per le proprietà terapeutiche dell’olio essenziale che viene estratto dalle sue foglie.

L‘albero dell’eucalipto è sempreverde: cresce rapidamente fino a 20 m in un periodo che va dai 5 ai 7 anni, in funzione della zona dove si trova. L’Australia è la sua terra di origine, dove meglio si sviluppa, raggiungendo anche i 150 m di altezza con un diametro alla base di 10 m.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Il tronco dell’eucalipto ha la corteccia liscia, di color grigio-cenere, che si stacca in placche sottili ed allungate. Il legno è rossiccio.

Corteccia dell'eucalipto

La parte più utilizzata dell’eucalipto, le foglie

La parte utilizzata dell’eucalipto in erboristeria, fitoterapia e cosmetica è rappresentata dalle foglie, che si raccolgono nella stagione mite (giugno-luglio o settembre-ottobre). Le foglie si staccano ad una ad una e si elimina il picciolo. Si essiccano all’ombra e in luogo aereato, evitando il sole. Si conservano in recipienti di vetro al riparo dalla luce.

Un elisir per le api

La pianta è di fatto mellifera, il che significa che è frequentata dalle api, che producono il famoso miele all’eucalipto. Secondo quanto spiega “my personal trainer” i fiori d’eucalipto hanno forma di un’urna legnosa, rugosa e coperta di cera. Il calice (4 sepali) è slargato a formare una coppa con 4 costolature, che nel bocciolo è chiusa da un coperchietto, costituito dai 4 petali saldati, che alla fioritura cade lasciando vedere numerosissimi stami. Ecco quello che attira le nostre amiche sentinelle della natura (le api).

il fiore d'eucalipto

Proprietà terapeutiche e usi dell’eucalipto

L’utilizzo dell’eucalipto è molto vario. Spazia dalla fitoterapia e farmacia all’ambito dell’interior design come elemento utile per realizzare i centrotavola. Note sono le proprietà dell’olio essenziale di eucalipto, che svolge un’efficace azione antisettica del cavo orale, in grado di contrastare la formazione di carie e gengiviti. Vediamo insieme quali sono le sue proprietà:

Proprietà terapeutiche

L’olio essenziale di eucalipto ha proprietà antimicrobiche, antinfiammatorie, espettoranti e decongestionanti. E’ perfetto per trattare disturbi respiratori come il raffreddore, la tosse, la congestione e la bronchite. Inoltre, l’eucalipto può servire anche per lenire dolori muscolari. Anche se è un prodotto sicuro, dovete dosare l’utilizzo dell’olio di eucalipto perché potrebbe causare irritazione della pelle o delle vie respiratorie.

Contro gli insetti

E’ un perfetto repellente naturale per gli insetti, dato che l’odore è sgradito. L’olio essenziale di eucalipto può essere mescolato con altri oli vegetali e applicato sulla pelle per tenere lontano gli insetti.

Il legno utilizzato nell’industria

L’eucalipto è coltivato e utilizzato a livello industriale per la produzione di legno pregiato, pasta di cellulosa, olio essenziale e altri prodotti chimici.

Nella medicina tradizionale, ancora oggi

L’eucalipto è stato utilizzato per secoli nella medicina tradizionale australiana e aborigena per trattare vari disturbi. Le foglie di eucalipto venivano spesso macinate per fare tisane o per provocare l’inalazione di vapori per alleviare sintomi respiratori e mal di gola.

Continua dopo gli annunci…

L’eucalipto nell’igiene personale

L’olio essenziale di eucalipto viene anche utilizzato in prodotti per l’igiene personale come dentifrici, collutori, balsami per labbra e prodotti per la cura della pelle. Infatti, aiuta a rinfrescare l’alito, a combattere i batteri nella cavità orale e a lenire la pelle irritata.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.