Vai al contenuto

Gli alimenti di colore blu/viola, proprietà e benefici

Conoscete i cinque colori dell’alimentazione? Mangiate alimenti di tutti i colori regolarmente? L’ideale è una equa distribuzione, perché tutti i gruppi presentano proprietà e benefici che si integrano perfettamente in una dieta sana ed equilibrata. Oggi vi parleremo degli alimenti di colore blu/viola, che sono degli alleati preziosi per la nostra salute e il nostro benessere. 

I cinque colori dell’alimentazione

I cinque colori dell’alimentazione sono il blu-viola, il verde, il giallo / arancione, il bianco e il rosso. Mangiare a colori è un modo per rendere la propria alimentazione più varia, sana e divertente. Ogni colore corrisponde a una serie di sostanze nutritive che hanno effetti benefici sul nostro organismo.

mangiare a colori

Gli alimenti di colore blu/viola, rari in natura

Gli alimenti di colore blu sono molto rari in natura, ma hanno dei benefici sorprendenti per la nostra salute. Il colore blu è dovuto alla presenza di un pigmento vegetale chiamato antocianina, che ha un forte potere antiossidante e protegge il cervello e il sistema nervoso dallo stress ossidativo e dall’infiammazione. E’ quello che conferisce loro il colore deciso blu-viola. Gli antociani sono anche in grado di attraversare la barriera emato-encefalica per applicare i suoi benefici sulle cellule cerebrali, migliorare la circolazione sanguigna, prevenire le infezioni e regolare il colesterolo.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Quali sono gli alimenti di colore blu/viola più presenti in natura?

Alcuni esempi di alimenti blu e viola sono i mirtilli, il riso nero, le patate dolci viola e le melanzane. Questi alimenti apportano diversi nutrienti, tra cui luteina, zeaxantina, resveratrolo, vitamina C, fibra, flavonoidi, acido ellagico e quercetina. Molti di questi nutrienti si trovano anche negli alimenti rossi. Ora vi parleremo di alcuni alimenti blu e viola e delle loro proprietà.

Gli alimenti di colore blu

Tra gli alimenti di colore blu, possiamo trovare:

Continua dopo gli annunci…
  1. Il caviale, un alimento pregiato ottenuto dalle uova di alcuni pesci, come il salmone, il luccio o lo storione. Il caviale ha un alto contenuto di proteine, grassi omega-3, vitamine A, B12 e D, ferro e zinco. Questi nutrienti sono importanti per il sistema immunitario, il cervello, la pelle e i capelli;
  2. Le banane blu, una varietà esotica originaria dell’Indonesia, che ha una buccia verde e una polpa blu-viola. Sono più dolci e cremose delle banane gialle e hanno un sapore simile a quello del gelato alla vaniglia. Inoltre, sono ricche di potassio, fibra, vitamina C e antociani;
  3. Il vino blu, una bevanda innovativa prodotta da una start-up spagnola, che ha creato un vino bianco con un colore azzurro intenso. E’ ottenuto da uve bianche e rosse, a cui viene aggiunto un colorante naturale estratto dalla buccia dell’uva rossa e un pigmento vegetale chiamato indaco. Il vino blu ha un sapore fruttato e floreale e ha le stesse proprietà del vino rosso.
vino blu

Gli alimenti di colore viola

Oltre agli alimenti di colore blu, ci sono anche molti alimenti di colore viola che hanno benefici simili. Ad esempio, possiamo trovare i mirtilli, le more, le prugne, le melanzane, il radicchio, le patate viola e le carote viola. Questi alimenti sono ricchi di vitamina C, vitamina A, vitamina K, fibre e sali minerali.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.