Vai al contenuto

Gli occhi parlano, rendili convincenti!

Gli occhi parlano, eccome!

Forse non vi sarete sempre accorti, ma gli occhi parlano, eccome! Quante volte avete sentito l’espressione “anche l’occhio vuole la sua parte” all’interno di un discorso, un libro oppure un film? Un modo di dire per indicare la capacità dello sguardo di esprimere una quantità indeterminata di sentimenti senza dover ricorrere all’uso della parola.

Del resto, è lungo il repertorio della lingua italiana per individuare tanti modi di dire che hanno come protagonisti l’occhio e lo sguardoChiudere un occhio“In un batter d’occhioA colpo d’occhioTenere d’occhioDare un’occhiata , “Occhio per occhio” e via dicendo.

Gli occhi costituiscono un importante mezzo di comunicazione; hanno molte potenzialità: possono esprimere amore, odio, gelosia, curiosità, paura; e, anche se non ci credete, sono spesso più efficaci delle parole.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Il significato degli occhi

Il significato di ciò che si pensa o si prova può essere interpretato in funzione della posizione degli occhi, che possono dire tanto (e anche niente). Vediamo assieme il significato degli occhi in funzione della loro posizione: Occhi in alto a sinistra: sono sintomo di grande interesse, che però può essere sia positivo che negativo: Occhi in alto a destra: mostrano il sentirsi a proprio agio nella situazione in cui ci si trova; occhi verso il basso: sono sinonimo di paura, vergogna o imbarazzo.

Espressioni idiomatiche con gli occhi

Ci sono tanti modi di dire, come abbiamo visto sopra, che coinvolgono gli occhi: Ora vi proponiamo alcune espressioni che mettono gli occhi al centro per sottolineare l’importanza di questo senso.

  • “Occhio non vede, cuore non duole”: soffrire meno se non si vede qualcosa che non ci piace;
  • “Gli occhi sono lo specchio dell’anima”: gli occhi sono in grado di riflettere le nostre emozioni;
  • “L’occhio del padrone ingrassa il cavallo”: chi si occupa in prima persona dei propri interessi li fa prosperare di più di chi li affida ad altri;
  • “Guardare nel bianco degli occhi”: fissare dritto negli occhi il proprio interlocutore. Spesso usato in forma esortativa per richiedere la massima sincerità;
  • Far l’occhio di triglia”: guardare con espressione languida, dolce, innamorata; anche lanciare sguardi sdolcinati, oppure ammiccanti e allusivi;
  • “Fare gli occhi dolci”: avere uno sguardo che esprime interesse; in genre si utilizza per cercare di sedurre una persona, corteggiarla, manifestarle il proprio interesse.

Come truccare gli occhi per renderli convincenti?

Vista l‘importanza degli occhi e il loro significato, bisogna renderli convincenti. Come potete truccare gli occhi per valorizzare lo sguardo e esprimere ciò che intendete? Sembra facile, ma basta poco per sbagliare. Se volete realizzare un trucco impeccabile dovete imparare con i giusti consigli e strumenti. Non è una questione di età ma di strategia. Vediamo cosa dovremmo sapere per truccare correttamente gli occhi!

Copri bene le occhiaie

Camuffare le occhiaie è necessario se vuoi che il tuo sguardo risulti più riposato. Quello che forse non sai è che per un risultato perfetto, un solo prodotto non basta. Prima bisogna scegliere un correttore aranciato da applicare nella zona più scura e incavata. Poi dovresti usare un correttore del colore simile alla tua carnagione sul resto del contorno occhi. Cerca prodotti semplici da sfumare, perché l’effetto provocato deve essee più naturale possibile.

Usa il collirio comodamente

Il collirio è un alleato quando ti trucchi gli occhi; soprattutto, per chi ha gli occhi sensibili. Con qualche goccia di collirio potrete dare agli occhi un aspetto più riposato. Inoltre, il collirio combatte il rossore per far risaltare lo sguardo. Un altro vantaggio del collirio è che riesce a enfatizzare il colore degli ombretti. Provare per credere!: Preleva il tuo colore ombrato preferito con un pennello, aggiungi una goccia di collirio e.. voilà! Avrai un colore subito intenso senza incorrere nel rischio di irritare gli occhi.

Lo sguardo è più profondo con l’eyeliner!

Se vuoi uno sguardo inteso devi creare una riga ben definita di eyeliner nero. Quello a penna è perfetto per ottenere un tratto preciso in pochi secondi ed è ideale anche per chi parte da 0 con il trucco. Se preferisci un effetto più soft, puoi utilizzare una matita nera, sfumandone leggermente il tratto. Se vuoi rendere il colore più intenso, quello che puoi fare è, con un pennellino rigido da trucco, applicare sopra l’eyeliner un ombretto dello stesso colore.

I colori adatti ai tuoi occhi

Per far risaltare al massimo il colore degli occhi, dovreste usare un ombretto giusto. Cosa significa? Che il colore dell’ombretto dovrebbe essere scelto in base al colore degli occhi.

  • Come truccare gli occhi verdi? Con ombretti di nuance mattone, borgogna, prugna, rosa e viola.
  • Come truccare gli occhi azzurri? Con ombretti nei colori giallo, oro, arancio, bronzo e ocra.
  • Come truccare gli occhi castani? Con ombretti di tonalità viola, blu, verde e petrolio.
  • Come truccare gli occhi neri? Con ombretti di colori vivaci oppure usando il nero per creare intensità e profondità.

Pettinare e definire le sopracciglia

Le sopracciglia sono importanti per lo sguardo, anche se ad un livello di “amicizia” limitato. Se vuoi avere un effetto naturale per incorniciare correttamente lo sguardo, devi pettinarle e colorarle con tonalità soft, dando loro una forma proporzionata e curata. Usa il colore sapientemente, per evitare che sembrino finte. E non ossessionarti con la creazione di due sopracciglia perfettamente simmetriche. Spesso non è così.

Continua dopo gli annunci…

Come mettere il mascara

L’applicazione del mascara è fondamentale nel trucco occhi. Per procedere, prima di applicare il mascara bisogna tirare verso l’alto la palpebra superiore, per separare naturalmente le ciglia e facilitarne la stesura. Per un risultato impeccabile, il prodotto va applicato con movimenti veloci a zig zag sulle radici delle ciglia per volumizzarle, poi in verticale per allungarle e pettinarle. Se guardi in basso mentre applichi il mascare non te ne renderai conto. L’effetto wow sarà soprendente!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.