Vai al contenuto

Operazione Skincare: i segreti per una pelle perfetta

La cura della tua pelle è fondamentale, dimentica cosmetici e ciglia finte. Se hai una bella pelle, hai già fatto metà dell’opera. Ecco i prodotti must have.

La rinascita della skincare

Gli ultimi anni hanno visto la skincare come protagonista. Il trend è in costante crescita, basta pensare che i soli contenuti di Tik Tok su questo tema hanno ottenuto 138,4 miliardi di visualizzazioni. L’ossessione per una pelle perfetta è trainata da centinaia di star e beauty influencer che hanno, letteralmente, cambiato tono e luminosità del derma grazie a una serie di prodotti eccezionali.

Ma come si fa una skincare? Il primo passo è occuparsi della pelle per due volte al giorno: al mattino e alla sera. Al mattino bisognerà eliminare le cellule morte prodotte durante la notte e proteggerla dai raggi UV, alla sera bisognerà pulire il tutto così da rimuovere tutte le impurità provenienti dall’esterno. Mai andare a letto con il make up, mai dimenticare di lavare il viso prima di andare a dormire. In questo modo si avrà la sicurezza di non lasciare accumulare polvere e altre sostanze nei pori.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

passaggi della skincare routine sono cinque:

  • detersione;
  • esfoliazione;
  • applicazione della maschera;
  • applicazione di siero e contorno occhi;
  • applicazione della crema.

Questa è una skincare completa, non bisogna farla due volte al giorno, basta attuarla settimanalmente per ottenere un ottimo risultato. Quotidianamente bisognerà detergere la pelle, applicare il siero e il contorno occhi, infine una crema giorno/notte. L’esfoliazione, al contrario, andrà fatta una volta a settimana mentre la maschera va bene anche un paio di volte ogni 7 giorni.

I prodotti migliori per la skincare

Uno dei peggiori nemici della pelle è il sole, motivo per cui è importante porre una barriera epidermica che contrasti l’azione dei raggi UV. Il siero SVRAmpoule Protect SPF30, è ottimale in quanto miscela antiossidanti e filtri solari, per un effetto in grado di rallentare l’invecchiamento naturale del derma e agire sul colorito spento.

Un siero notturno molto efficace è il Siero Notte Uniformante di Garnier. La sua azione avviene durante la notte, specialmente grazie alla vitamina C pura che agisce sulla pelle spenta e le dona una nuova luminosità. Al contrario, se il problema è la prima formazione di rughe, allora è bene puntare tutto su UriageSiero Booster H.A, un prodotto con acido ialuronico puro e naturale.

Continua dopo gli annunci…

Per un prodotto ideale tutto l’anno, c’è Korff 365 PROTECTION Siero Viso SPF50. Trattasi di un siero ideale per 365 giorni su 365 e dai molteplici vantaggi:

  • proteggere dai danni ossidativi;
  • diminuire i rossori;
  • alleggerire l’intensità delle rughe.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.