Vai al contenuto

I segreti di bellezza (naturali) che arrivano dal mondo

Vi sentite belle? Vorreste sentirvi più belle? Come vi diciamo spesso a saniebelli, dovete imparare a piacervi così come siete, anche se si può sempre migliorare. A volte non è difficile ritoccare qualche punto debole ricorrendo a rimedi naturali. Oggi, grazie alla scienza, conosciamo le proprietà di moltissimi prodotti che possono trasformare il nostro fisico, migliorando anche il nostro benessere. Ricordate che un’alimentazione sana ed equilibrata e bere molta acqua sono i primi segreti di bellezza per il vostro corpo e per la vostra pelle.

Molti di questi segreti sono antichi e provengono da altri Paesi. Grazie alla comunicazione, abbiamo imparato come funzionano diversi prodotti in alcuni punti del pianeta e oggi possiamo adoperarli anche noi. Tra l’altro, il prodotto che arriva da un Paese esotico solitamente ci attira di più e ci porta a pensare alle donne particolarmente affascinanti che ci abitano. Facciamo allora un tour virtuale e vediamo dove e quale segreto di bellezza si nasconde in questo nostro pianeta chiamato Terra.

Olio di argan e tè verde dal Marocco

Olio di argan

Sicuramente molte di voi utilizzate l’olio di argan, che è un ingrediente molto diffuso in cosmetica. Inoltre, i prodotti fatti a base di olio di argan non sono molto costosi, perché è un elemento molto comune. Si estrae dai semi dell’albero di argan in Marocco ed è ricco di vitamine e antiossidanti che aiutano a idratare, nutrire e riparare la pelle e i capelli. È apprezzato per le sue proprietà anti-invecchiamento e può essere utilizzato come olio per il corpo, siero per capelli o condizionatore.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Il tè verde per una pelle elastica

Ma l’olio di argan non è l’unico ingrediente naturale utilizzato nella cultura marocchina. Ad esempio, il tè verde, che aiuta a mantenere la pelle morbida ed elastica, oltre a combattere la cellulite. Oppure, l’olio di mandorle, di cocco e di ricino. Con un mix di questi oli si può fare un trattamento perfetto per donare forza e lucentezza ai capelli.

Olio di camelia e matcha dal Giappone

Olio di camelia

L’olio di camelia è un perfetto elemento per preparare prodotti antinvecchiamento. Si utilizza spesso come antirughe perché ha proprietà riparatrici e aiuta a mantenere la pelle compatta, morbida e senza imperfezioni. Secondo la tradizione millenaria, tuttavia, l’olio di camelia si usa soprattutto sui capelli, perché le ceramidi che contiene riescono a nutrire e rinforzare le chiome più sfibrate, proteggendole anche contro le aggressioni esterne.

Matcha

Il matcha è una polvere di tè verde macinata finemente, utilizzata tradizionalmente nella cerimonia del tè. Poiché un prodotto ricco di antiossidanti e polifenoli, il matcha viene anche utilizzato nella cura della pelle per proteggerla dai danni dei radicali liberi e migliorare l’elasticità e l’aspetto generale.

Latte d’asina e acqua di rose dall’Egitto

Latte d’asina

Il latte d’asina era un ingrediente che adorava la Regina Cleopatra. Secondo la tradizione, per curare la sua bellezza, Cleopatra s’immergeva nella vasca da bagno piena di latte d’asina. Di questo prodotto ve ne abbiamo già parlato e non vi tedieremo elencando le proprietà, ma è davvero incredibile. Basta aggiungere un cucchiaio di latte in polvere all’acqua e vedrete quali sono gli effetti.

Acqua di rose

La tradizione di utilizzare l’acqua di rose per realizzare un balsamo profumato per pelle e capelli proviene dall’Egitto, anche se la rosa è molto nota anche in alcuni Paesi Europei per le sue proprietà, sia in cosmetica che nell’alimentazione.

La rosa damascena bulgara

La rosa damascena bulgara è nota per il suo olio essenziale dalle proprietà rigeneranti e antinfiammatorie. Viene spesso utilizzato nei prodotti per la cura della pelle per idratare, lenire e rassodare la pelle. L’acqua di rose, ottenuta dalla distillazione dei petali, è un tonico delicato e rinfrescante. Si utilizza anche per preparare marmellate, caramelle e dolci tradizionali.

Mango e argilla dal Senegal e dalla Francia

L’argilla verde francese e l’argilla del Senegal sono utilizzate per preparare maschere per il il viso per assorbire l’eccesso di sebo, pulire i pori e migliorare la texture della pelle; l’argilla è nota per le sue proprietà purificanti e rivitalizzanti per la pelle. In Senegal l’argilla si mescola con il mango per un effetto davvero Wow!

Aloe vera dall’America Latina

Anche se l’aloe vera proviene in origine dall’America Latina oggi la sua coltivazione in Europa è molto diffusa (ampie piantagioni in Spagna e nel sud d’Italia) perché cresce molto bene in ambienti soleggiati ed è un elemento molto utilizzato in cosmetica ed erboristeria. Ha proprietà lenitive e idratanti sulla pelle e viene utilizzato per trattare scottature, irritazioni cutanee e come idratante naturale. Il gel di aloe vera puro può essere applicato direttamente sulla pelle o utilizzato come ingrediente in prodotti per la cura della pelle.

L’olio di cocco dalle Filippine

Non vi sa di esotico la parola “cocco”? non vi fa pensare alle palme di una meravigliosa spiaggia tropicale? Magari sotto l’ombrellone mentre sorseggiate un mojito! Invece, Ebbene, non è solo questo, perché ad esempio il cocco è considerato un vero e proprio elisir di bellezza nelle Filippine. Viene utilizzato per idratare la pelle e i capelli, grazie alle sue proprietà nutrienti e antimicrobiche, e per realizzare massaggi.

Potremmo scrivere per ore e ore, perché le tradizioni sono tante e il mondo ampissimo. Alcuni prodotti come il lievito di birra, il miele, il limone, e diversi tipi di frutti sono elementi molto comuni per preparare creme di bellezza, ma sono talmente comuni che non rappresentano più un singolo territorio.

Continua dopo gli annunci…

Se voi conoscete qualche rimedio naturale che proviene da un Paese diverso da quelli del nostro elenco, raccontatecelo. Saremo molto lieti di condividerlo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.