Vai al contenuto

Il Bossaball, uno sport acrobatico… a tutta palla!

Avete mai sentito parlare del Bossaball? Vero che suona un po’ a Baseball? Eppure, non ha nulla a che vedere con questo sport tipico del Nord America. La disciplina combina abilità atletiche, coordinazione e spettacolo. È adatto a giocatori di diverse età e livelli di abilità. Il bossaball è uno sport di squadra che unisce regole di pallavolo, footvolley e ginnastica acrobatica, misto a capoeira. Questo gioco fu ideato dal belga Filip Eyckmans nel 2004 e la sua diffusione internazionale è in fase d’espansione ancora oggi.

Filip Eyckmans

Filip Eyckmans

Il Bossaball su un campo gonfiabile

La particolarità del Bossaball è che si esercita su un campo gonfiabile con trampolini. Si tratta, più che di una disciplina, di un gioco dinamico e spettacolare apprezzato in molti Paesi del mondo, come il Brasile, il Belgio e l’Australia.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Il vantaggio di questa disciplina è che può essere sviluppata all’aperto e che coinvolge molte parti del corpo, agendo efficacemente sui muscoli del tronco e degli arti.

Le regole del gioco

Il campo di gioco ha forma rettangolare; al centro c’è una rete come quella della pallavolo. Ogni squadra è formata da un minimo di 3 a un massimo di 5 giocatori. Il giocatore centrale, prima di schiacciare il pallone con le mani, salta su una rete elastica come quella di ginnastica acrobatica. Vince la squadra che totalizza 2 set; in caso di parità si disputa un terzo set: ogni set è vinto dalla squadra che totalizza 21 punti.

Durante le azioni di gioco ogni squadra dispone di cinque tocchi della palla con tutte le parti del corpo prima di lanciarla sul campo avversario; si realizza 1 punto quando il pallone cade sul suolo degli avversari e si realizzano 3 punti quando il pallone cade sulla rete elastica degli avversari. Tuttavia, quando il pallone cade sul suolo sotto rete colorato di rosso e chiamato bossa, l’azione di gioco continua normalmente

I giocatori possono toccare la palla con qualsiasi parte del corpo, ma devono utilizzare il trampolino per aumentare la loro altezza e agilità.

Alcune regole del Bossaball

Il campo gonfiabile è diviso in due metà: una per ogni squadra, che deve fare rimbalzare la palla sul campo dell’avversario. Il pallone è simile a una palla da pallavolo, ma leggermente più grande e morbido. Di fatto, è progettato per favorire rimbalzi e colpi spettacolari. Una caratteristica distintiva del Bossaball è l’atmosfera festosa e musicale che lo circonda. Durante il gioco, solitamente si suona la musica brasiliana e i giocatori possono eseguire acrobazie spettacolari, come schiacciate e tuffi. Molti dei movimenti ricordano la famosa capoeira.

Continua dopo gli annunci…

Vi piacerebbe vedere una partita di Bossaball? Ve la consigliamo!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.