Vai al contenuto

Il calcio, un elemento chimico fondamentale, dove lo troviamo?

Spesso, nei nostri articoli vi abbiamo parlato di alimenti benefici perché contengono calcio. Oggi vi vogliamo parlare dell’importanza di questo elemento chimico per il nostro organismo e per il nostro benessere. Vi indicheremo anche gli alimenti più comuni che possono apportare una buona quantità di calcio.

Il calcio, un elemento chimico presente nel nostro organismo

Il calcio è un elemento chimico essenziale per il corpo umano. È il più abbondante nel corpo e svolge un ruolo vitale nella formazione e nel mantenimento delle ossa e dei denti. Si tratta di un metallo alcalino terroso. Corrisponde all’elemento chimico con numero atomico 20 e il suo simbolo è Ca. Rappresenta il quinto elemento più abbondante nel corpo umano e il metallo maggiormente presente. Fa parte del computo degli elettroliti ed è fondamentale per il corretto funzionamento dell’organismo.

il fabbisogno di calcio nel nostro organismo dipende da molti fattori

Il fabbisogno di calcio varia in base al sesso, all’età, a condizioni fisiologiche particolari e all’eventuale presenza di specifiche malattie. Ad esempio, una donna in gravidanza o che allatta avrà bisogno di molto più calcio di una donna della stessa età che non è gravida. Tuttavia, poiché si tratta di un elemento necessario per la formazione e il mantenimento dello scheletro, i lattanti e gli anziani saranno coloro che avranno bisogno di assumere maggiori quantità.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Il ruolo del calcio nell’organismo

Il calcio è coinvolto in numerosi processi fisiologici nel corpo. Oltre al suo ruolo principale nella salute delle ossa e dei denti, il calcio è necessario per la contrazione muscolare, la trasmissione degli impulsi nervosi, la coagulazione del sangue e la regolazione dell’equilibrio acido-base nel corpo. Questo elemento lavora in sinergia con altri, come il fosforo, per mantenere l’equilibrio minerale delle ossa. Un’adeguata assunzione di calcio durante l’infanzia, l’adolescenza e l’età adulta è fondamentale per lo sviluppo e il mantenimento di ossa e denti sani.

L’assorbimento del calcio

Il calcio viene assorbito principalmente nell’intestino tenue ed è regolato dal sistema endocrino, in particolare dalla vitamina D e da ormoni come il calcitriolo e il calcitonina. Il suo assorbimento può essere influenzato da fattori come la presenza di vitamina D, la quantità di calcio nella dieta, il consumo di caffeina, l’assunzione di acido ossalico (presente in alcuni vegetali) e l’eccessivo assunzione di fibre insolubili.

Per approfondire:

Il fosforo caro a ossa e denti, quali alimenti lo contengono?

Vitamina D, alleata perfetta per il sistema immunitario, dove trovarla

Alimenti che contengono calcio

Nella nostra dieta mediterranea, il calcio è fornito fondamentalmente (65%) da latte e derivati. I formaggi stagionati, ad esempio, contengono una grande quantità di calcio. Ad esempio: Latteria; 1057mg/100g; Groviera; 1123mg/100g; Emmenthal: 1145mg/100g; Parmigiano: 1159mg/100g; Pecorino Siciliano: 1162mg/100g e Grana 1169mg/100g.

Al secondo posto ci sono gli ortaggi (12%), seguiti dai cereali (8,5%) e Carni e Pesci (6,5%).

Nella classifica mancano vari alimenti che rappresentano il restante 8%. Ad esempio, i legumi, olio e burro e la frutta. Da tenere presente anche i semi oleosi (girasole, di lino, di papavero o di sesamo, che si possono utilizzare per condire le insalate), e la frutta secca (noci, nocciole, mandorle, arachidi, pistacchi, pinoli, ecc).

Continua dopo gli annunci…

Alcuni degli alimenti sopra riportati devono essere consumati con attenzione, perché contengono molti lipidi o possono risultare difficili da digerire. Nel primo caso si trovano gli oli da condimento e nel secondo la frutta secca. Tuttavia, ciò non deve costituire un problema, perché, come avete visto, l’elenco di alimenti contenenti calcio è lungo e vario ed è difficile che l’organismo resti senza questo prezioso minerale in presenza di una dieta sana ed equilibrata.

1 commento su “Il calcio, un elemento chimico fondamentale, dove lo troviamo?”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.