Vai al contenuto

Il kettlebell, un attrezzo minimalista ammazza calorie

Avete mai sentito parlare del kettlebell? Noi di saniebelli vi abbiamo voluto raccontare di questo semplice ed efficace attrezzo perché è davvero un grande sconosciuto che può apportare tanti benefici. Pavel Tsatsouline, il più noto allenatore mondiale di kettlebell dice che un kettlebell è “una palla di cannone con una maniglia. È una palestra completa che si tiene in una mano.” Il kettlebell è conosciuto anche con il nome di Gyria (il suo nome russo).

Il kettlebel e le sue origini

Che attrezzo è il kettlebell?

Il kettlebell è un attrezzo per il fitness e l’allenamento; si tratta di una palla di ferro o ghisa con una maniglia. Il kettlebell da competizione pesa 16 kg, ma per l’allenamento si usano generalmente anche da 12 kg e da 24 kg. Spesso si usano due kettlebell per esercitarsi, anche se molti esercizi si fanno solo con uno. Nonostante non sia particolarmente noto, si trova nelle palestre ben attrezzate. Nei negozi dell’e-commerce il prezzo del kettlebell da competizione oscilla tra 50 e 90 euro, ma per usarlo a livello amatoriale si possono acquistare kettlebell di pesi diversi a partire da 14 euro.

Origini del kettlebell

Il girya russo era un peso metallico che si utilizzava fondamentalmente per pesare i raccolti fino al secolo XVIII. L’utilizzo ricreativo dell’oggetto prima in ambito circense e poi in atletica, è arrivato nel tardo secolo XIX. Si può fissare la data di partenza della pratica di sollevamento con kettlebell nel 1885, anno della fondazione del cosiddetto “Circle for Amateur Athletics”. Il nome inglese kettlebell si utilizza dall’inizio del secolo XX.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Nell‘Antica Grecia gli attrezzi che si usavano per compiere simili movimenti a quelli del kettlebell erano gli halteres. Si utilizzavano generalmente per aiutare l’atleta a percorrere una distanza maggiore nel salto in lungo.

halteres

Halteres

L’utilizzo del kettlebell

Il suo uso è molto comune nell’allenamento delle forze armate e di squadre speciali, ma anche numerosissimi preparatori fisici ne ricorrono per allenare i propri atleti. Poiché è uno strumento estremamente semplice e poco voluminoso, è possibile allenarsi con il kettlebell anche a casa o all’aperto.

Con il kettlebell si possono eseguire numerosi esercizi che coinvolgono diversi gruppi muscolari contemporaneamente. alcuni degli esercizi eseguiti con il kettlebell, come lo swing, lo snatch e lo squat, coinvolgono spesso muscoli delle gambe, glutei, addominali, schiena, spalle e braccia, fornendo un allenamento completo del corpo.

Benefici del kettlebell

Questa “palla di cannone con la maniglia” apporta numerosi benefici al corpo e anche alla mente, perché la sua esercitazione richiede concentrazione ed è un vero antistress.

Sviluppo di forza e resistenza

L’esercitazione con il kettlebell richiede una combinazione di forza, coordinazione, equilibrio e stabilità. Con l’allenamento si riesce a sviluppare molto la forza e la resistenza e flessibilità dei muscoli. Non solo, perché il kettlebell aiuta anche a migliorare notevolmente la mobilità articolare.

Adatto a tutti

Per esercitarvi con il kettlebell non dovete essere particolarmente preparati. Ci si può allenare ad ogni età e con ogni livello di fitness; l’istruttore adatterà il peso alla capacità personale e sceglierà gli esercizi corretti per ogni atleta.

Migliora la capacità polmonare e la resistenza cardiovascolare

Molti degli esercizi che si eseguono con il kettlebell prevedono movimenti ritmici che aiutano ad aumentare la frequenza cardiaca e ad allenare l’apparato cardiovascolare.

Aiuta a bruciare calorie velocemente

Il kettlebell è talmente efficace per bruciare le calorie che alcuni dei suoi esercizi si conoscono come “ammazza calorie”. In una normale esercitazione di 30 minuti si possono bruciare anche 700 calorie.

Continua dopo gli annunci…

Se non conoscevate questo attrezzo e vi ho incuriosito, potete guardare il video per principianti che ho scelto per farvi vedere come si eseguo gli esercizi con il kettlebell. Buon divertimento

2 commenti su “Il kettlebell, un attrezzo minimalista ammazza calorie”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.