Vai al contenuto

La dolorosa terapia elettrica di Mel B per combattere i pensieri suicidi

Mel B, ex Spice Girls, ha rilasciato alcune dichiarazioni shock sulla sua salute mentale e sulle terapie da lei eseguite per cercare di guarire. Conoscevi la terapia elettrica?

mel b 1

Le parole di Mel B

Mel B, l’energica ex componente delle celebri Spice Girls, ha recentemente aperto il suo cuore in un’intervista, condividendo una parte intima e dolorosa della sua vita: la battaglia contro i pensieri suicidi che hanno seguito la fine di un matrimonio segnato da abusi. Determinata a trovare sollievo da questa lotta interiore, Mel ha intrapreso un percorso verso la guarigione attraverso una forma di terapia cerebrale intensiva.

In un’intervista esclusiva, Mel ha rivelato di essere volata in segreto su un’incantevole isola delle Baleari alla fine dell’anno precedente, dove ha affrontato quasi ogni giorno per sei settimane una terapia nota come terapia magnetica cranio-cranica.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

mel b1

Cos’è la terapia magnetica cranio-cranica

La terapia magnetica cranio-cranica, una forma innovativa di trattamento, ha catturato l’attenzione di molti nel mondo della salute mentale per il suo potenziale nel trattare una varietà di disturbi psicologici e emotivi. Questo approccio terapeutico si basa sull’idea che l’applicazione di onde magnetiche su specifici punti del cranio possa influenzare positivamente l’attività neuronale nel cervello, fornendo così sollievo da sintomi come depressione, ansia, e PTSD.

Il processo coinvolge l’utilizzo di una bobina magnetica, posizionata strategicamente sulla testa del paziente, che emette impulsi magnetici di bassa frequenza. Questi impulsi attraversano il tessuto cerebrale e possono influenzare l’attività neuronale, stimolando o inibendo determinate regioni del cervello associate ai sintomi del disturbo trattato. Mentre la terapia magnetica cranio-cranica è ancora in fase di studio e ricerca, i risultati preliminari sembrano promettenti. Molti pazienti hanno riportato miglioramenti significativi nei sintomi dopo aver ricevuto questo trattamento, anche se è importante notare che i risultati possono variare da persona a persona.

mel b3

Come con qualsiasi forma di trattamento, è fondamentale che la terapia magnetica cranio-cranica venga somministrata da professionisti qualificati e adeguatamente addestrati. Cosi come considerare i potenziali rischi e le controindicazioni associate a questo tipo di terapia e discuterne attentamente con un medico prima di intraprendere il trattamento.

Il coraggio della ex Spice Girls

La star ha condiviso il motivo dietro questa scelta, spiegando di aver esaurito tutte le altre opzioni terapeutiche senza successo. “So che può sembrare estremo,” ha ammesso Mel, “ma ero disposta a fare qualsiasi cosa per trovare sollievo da quei terribili pensieri che mi tormentavano.” Durante l’intervista, Mel ha anche parlato della sua esperienza durante il matrimonio tossico con Stephen Belafonte. Ha rivelato di aver affrontato non solo il dolore emotivo e psicologico dell’abuso, ma anche i conflitti riguardanti la custodia dei suoi amati figli. Il periodo successivo al divorzio è stato segnato da una profonda confusione e rabbia, che hanno portato Mel sull’orlo dell’abisso emotivo.

Continua dopo gli annunci…
mel b2

Nonostante le sfide incontrate lungo il cammino, Mel ha trovato conforto e speranza nella terapia e nell’amore della sua famiglia e dei suoi amici più stretti. Ora si dedica anima e cuore a sensibilizzare sull’importante argomento degli abusi domestici, sperando di ispirare e incoraggiare coloro che affrontano situazioni simili a cercare aiuto e trovare la forza di cui hanno bisogno per guarire. Mel ha concluso l’intervista con un messaggio di speranza e determinazione, dichiarando: “Il mio viaggio verso la guarigione è lungo e difficile, ma lo faccio per me stessa e per i miei figli. Ogni passo avanti è una vittoria, e continuerò a lottare con tutta me stessa per un futuro luminoso e pieno di amore.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.