Vai al contenuto

La tisana drenante di questa stagione: drena tutto!

Cerchi una tisana drenante prettamente autunnale? Ecco la tisana all’acqua di carciofo, una bevanda deliziosa e dai tantissimi benefici. Scoprila!

Arriva l’autunno, la ricerca di tutti i modi possibili (e naturali) per il miglioramento del benessere e della salute non si arresta. Ecco il motivo dello sfruttamento di erbe e piante che hanno poteri benevoli. Tra queste c’è anche il carciofo, ottimo ingrediente in cucina, dal sapore particolare e univoco, ma il carciofo ha molte qualità depurative e drenanti che si rendono perfette per delle tisane.

Il carciofo: un alleato della salute

Il carciofo proviene dal Mediterraneo ed è ben noto per essere un ottimo ingrediente e avere buone capacità medicali. Non è necessaria tutta la pianta, ma solo l’infiorescenza, almeno per quanto riguarda gli scopi terapeutici, questa parte della pianta si chiama anche cuore di carciofo ed è proprio qui che si possono trovare sostanze come l’acido clorogenico, fibre, vitamine e cinarina. Il carciofo ha diversi benefici e uno di questi riguarda l’abilità di aiutare il sistema digestivo e la funzione epatica. In pratica la cinarina stimola la produzione di bile, di conseguenza migliora la digestione dei grassi, inoltre aiuta a eliminare le tossine dal corpo.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

La tisana drenante all’acqua di carciofo

La tisana drenante all’acqua di carciofo è facilmente realizzabile in casa e sono necessari alcuni ingredienti come: 250 ml di acqua, 1 cuore di carciofo fresco o, in alternativa, una bustina di tè all’acqua di carciofo, inoltre puoi procurarti del miele o del limone se desideri migliorare il gusto. Per prepararla al meglio dovrai seguire alcuni passi fondamentali. Per prima cosa porta l’acqua a ebollizione, se utilizzi il cuore di carciofo fresco dovrai tagliarlo a pezzi emetterlo nell’acqua, mentre se usi la bustina da tè ti basterà immergerla nell’acqua. Lascia tutto in infusione per una decina di minuti per poi filtrare la tisana all’interno di una tazza.

tisana al carciofo
tisana al carciofo

Ora, nel caso volessi aggiustare leggermente il sapore, puoi aggiungere miele o limone in base ai tuoi personali gusti. Non ti resta che goderti la tisana drenante al carciofo, magari dopo i pasti per approfittare di tutti i suoi benefici.

I benefici della tisana drenante all’acqua di carciofo

Sono molti i benefici apportati all’organismo dalla tisana drenante all’acqua di carciofo, uno di questi è che aiuta a purificare il corpo, migliora l’eliminazione delle tossine e dei rifiuti metabolici. Stimola la produzione di bile che porta a una migliore digestione e previene la brutta sensazione di gonfiore dopo pasti abbondanti. Grazie alle proprietà drenanti potrai ridurre il ristagno dei liquidi nei tessuti, in questo modo ti sentirai più leggera e favorisce la perdita di peso.

Continua dopo gli annunci…

Secondo alcuni studi il carciofo potrebbe avere la capacità di ridurre il tasso di colesterolo cattivo nel sangue. Infine, ci sono grandi quantità di antiossidanti all’interno dei carciofi, ciò significa che il carciofo può contrastare l’azione dei radicali liberi, ovvero i primi e più importanti responsabili dell’invecchiamento precoce delle cellule e della pelle.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.