Vai al contenuto

Laminazione ciglia: il trattamento da fare a giugno

Se vuoi prenderti cura della tua bellezza, prenota un appuntamento per la laminazione ciglia! Di tutti i trattamenti, questo è il più indicato per l’estate!

Laminazione ciglia: che cos’è?

La laminazione ciglia è un trend beauty di questi ultimi anni, trattasi di un trattamento semipermanente capace di incurvare e ammorbidire le ciglia, con un effetto da vera cerbiatta. Chi lo ha provato non lo ha più lasciato, in quanto la laminazione consente di dire addio a extension e mascara, lasciando lo sguardo naturale ma curato allo stesso tempo.

La laminazione è adatta a diversi contesti: se hai delle ciglia che vanno verso il basso, puoi curvarle in alto in men che non si dica. Se invece le hai disordinate, il trattamento le separerà e le fisserà in maniera ordinatissima. Il risultato è sempre lo stesso: uno sguardo aperto, da vera bambola.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Un trattamento avanzato

Non solo curvare le ciglia, ma anche curarle. La laminazione nutre in profondità il pelo, donandogli una robustezza senza eguali. Ecco perché si parla di trattamento semipermanente! Durante la seduta, alle ciglia vengono applicate cheratina, vitamine e aminoacidi che conferiscono spessore e vitalità. Ovviamente se hai già delle ciglia lunghe, curve e potenti, è inutile fare la laminazione in quanto è indicata a chi le ha sottili, sfibrate, secche e tendenti all’ingiù.

In cosa consiste una seduta di laminazione?

Una seduta di laminazione dura circa un’ora, in questi 60 minuti ci sono 5 step precisi:

  • pulizia;
  • curvatura;
  • nutrimento;
  • tinta;
  • trattamento fissante.

Con la pulizia vengono eliminati tutti i residui di trucco e altre impurità. È importante pulire bene il tutto, affinché il trattamento vada a buon fine. Con la curvatura viene posizionato un bigodino di silicone, in modo da modificare la forma originale e renderla curva. Vengono poi aggiunte tutte le sostanza per nutrire a fondo il pelo. Si passerà poi a tingere le ciglia, ma molte preferiscono lasciare il colore naturale perciò passano direttamente al fissante che consentirà di mantenere la forma per diverse settimane.

Continua dopo gli annunci…

Solitamente c’è bisogno di sottoporsi nuovamente al trattamento dopo 4-6 settimane ma molto dipende dalla qualità del pelo e dal periodo di rigenerazione delle ciglia. È molto importante, però, non mettere subito dopo il mascara. Almeno per 24 ore. Ciò potrebbe comportare la perdita di effetto del trattamento, senza considerare che non ce n’è nemmeno la necessità. Se proprio non vuoi rinunciare al mascara per intensificare lo sguardo, ricorda di rispettare la finestra temporale di un giorno.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.