Vai al contenuto

Le mandorle, mangiatene un pugnetto al giorno e dite addio a stress e ansia

Vi piacciono le mandorle? Sono buone in qualunque contesto e in qualunque forma, vero? Dolci o salate, sono sempre un ottimo prodotto da regalare al nostro palato per spezzare la fame. Certo è che non possiamo consumarne tante al giorno, dato che hanno un elevato apporto calorico, ma in quantità limitate le mandorle ci apporteranno molti benefici per la nostra salute e per la nostra pelle. Vediamone alcuni

mandorle,addio allo stress,sia fisica che mentale.,semi oleosi,fibre alimentari,proteine vegetali

Le mandorle, semi oleosi di origine asiatica

Le mandorle sono dei semi oleosi che si ottengono dal mandorlo, una pianta originaria dell’Asia e poi diffusa nel Mediterraneo. Possono essere dolci o amare. Naturalmente, quelle che si utilizzano nell’alimentazione sono quelle dolci, che spesso si presentano in versione salata per accompagnare gli aperitivi. Le mandorle amare si utilizzano in fitoterapia per produrre oli essenziali o per la cura del corpo.

Le proprietà benefiche delle mandorle

Le mandorle hanno molte proprietà benefiche per la salute, sia fisica che mentale. Di seguito vi segnaliamo alcuni dei motivi per cui le mandorle fanno bene:

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

sono ricche di vitamina E, antiossidante

La vitamina E è un potente antiossidante che protegge le cellule dai danni causati dai radicali liberi e ritarda l’invecchiamento. E’ anche importante per il sistema immunitario e la salute della pelle e dei capelli.

Contengono grassi insaturi

Le mandorle, inoltre, contengono acidi grassi insaturi, che aiutano a ridurre il colesterolo cattivo (LDL) e i trigliceridi nel sangue, favorendo la salute del cuore e delle arterie. Gli acidi grassi insaturi sono anche utili per il cervello, perché migliorano le funzioni cognitive e prevengono il declino mentale.

Apportano proteine vegetali, esenti da colesterolo

Le mandorle apportano proteine vegetali di alto valore biologico, che contribuiscono al mantenimento e alla crescita della massa muscolare. Le proteine vegetali sono anche più facilmente digeribili rispetto a quelle animali e non contengono colesterolo.

Sono piene di sali minerali essenziali per la salute

Le mandorle forniscono inoltre sali minerali essenziali, come il calcio, il magnesio, il ferro, il fosforo, il potassio, lo zinco e il manganese. Questi minerali sono importanti per la salute delle ossa, dei denti, dei muscoli, dei nervi e del sangue. Il calcio e il magnesio, in particolare, aiutano a prevenire l’osteoporosi e i crampi muscolari.

Fonte di fibre alimentari che prevengono il diabete

Le mandorle sono una fonte di fibre alimentari, che regolarizzano il transito intestinale, prevengono la stitichezza e favoriscono il senso di sazietà. Le fibre alimentari sono anche utili per controllare i livelli di zucchero nel sangue e per prevenire il diabete.

Il sapore delle mandorle è delicato

Le mandorle hanno un sapore dolce e delicato, che le rende adatte a molti usi in cucina. Si possono consumare crude o tostate, intere o in scaglie, oppure sotto forma di farina o di latte. Ad esempio, il latte di mandorla è una buona alternativa al latte vaccino per chi soffre di intolleranze al lattosio o segue una dieta vegana.

Qual è la dose di mandorle consigliata al giorno?

Quante mandorle è giusto mangiare al giorno? Non esiste una quantità precisa, ma non dovreste superare i 30 grammi al giorno, equivalenti a circa 20-25 mandorle. Questa porzione apporta circa 180 calorie e copre circa il 15% del fabbisogno giornaliero di vitamina E, il 20% di quello di magnesio e il 10% di quello di calcio.

Continua dopo gli annunci…

Non resta che augurarvi buon appetito!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.