Vai al contenuto

Le minestre fredde, un tripudio di gusto e benessere: tante ricette sorprendenti

Siete amanti delle minestre? Ora che le temperature diventano roventi, state male solo al pensiero di mettervi ai fornelli? Niente paura, perché anche se è vero che con l’arrivo dell’estate viene voglia di mangiare più fresco, più sano e più leggero, la scelta di una buona minestra non è in contrasto con la voglia di freschezza. Ci sono ottime minestre estive che non solo sono davvero rinfrescanti, ma anche dissetanti e piene di proprietà nutrizionali che vi aiuteranno a combattere calura e afa.

Le scelte dell’estate

Vero è che da saniebelli vi abbiamo parlato spesso dell’opportunità di mangiare in questa stagione frutta e verdura, cruda o grigliata, preferibilmente, e piatti unici, cereali e insalatone. Ma cosa fanno gli amanti delle zuppe e delle minestre (piatti caldi per eccellenza e vere “signore” della montagna)? Siamo sicuramente abituati a cucinarle e mangiarle solo d’inverno per riscaldarci e confortarci. E spesso non ce ne accorgiamo che zuppe, creme, passati e minestre sono perfette anche di estate, perché la versione fredda o tiepida è un vero tripudio di gusto e freschezza, oltreché di benessere.

Le minestre fredde estive che riconfortano

Per fortuna esistono moltissime minestre fredde estive, una più buona dell’altra, che non vi faranno rimpiangere le giornate fredde e umide dell’inverno. Scopriamo insieme alcune delle più gettonate e prepariamoci a preparare ottimi pranzi light e cene a prova di calura.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Gli ingredienti perfetti per le minestre fredde

Ortaggi per le minestre fredde

Gli ingredienti ottimi per preparare ottime minestre fredde sono, come sempre, quelli stagionali, misti a prodotti che si trovano tutto l’anno: verdure, ortaggi, legumi, pesce, carne o formaggio.

Un ortaggio che non può mancare è il pomodoro maturo, ma non tentennate dal fruttivendolo di fronte a cetrioli, carote, peperoni, melanzane e zucchine. E, naturalmente, anche il tubero per eccellenza: la patata.

Frutta per zuppe e creme

Dato che siete in negozio, acquistate anche della frutta di stagione. Da mangiare fresca? Sì, ma in minestra! Non solo: anche per renderla protagonista di ottimi antipasti o piatti unici davvero succulenti e bilanciati. Acquistate avocado, melone, pere, mele e pesche.

5 ricette che vi sorprenderanno: facili, saporite e piene di nutrienti e vitamine

Il Gazpacho spagnolo

Una minestra tipica del sud della Spagna, che ha come ingrediente principale il pomodoro. Servita
ovunque nel Paese iberico, è facile da preparare e decisamente gustosa. Basterà qualche pomodoro
maturo, un cetriolo e mezza cipolla per conquistare il vostro palato. Aggiungete un pizzico di sale e
un goccio d’aceto e frullate tutto; la ricetta originale prevede anche uno spicchio d’aglio grattugiato,
ma se non vi piace l’aglio potete farne a meno. Servitela ben fredda. Per un effetto wow, metteteci i
crostini sopra.

gazpacho

La zuppa fredda di avocado

La zuppa di avocado è una crema esotica che si fa con panna fresca e succo di lime. La Crema fredda di avocado al lime è un’ottima soluzione quando si vuole preparare qualcosa di sano, leggero e digeribile adatto anche all’alimentazione dei bambini, ai quali regalerà una dose extra di vitamine ed energia vitale.E’ davvero molto semplice nella sua preparazione. Servono solo avocado, pomodori, lime, brodo vegetale, prezzemolo, qualche cucchiaino di olio evo e un pizzico di sale.

zuppa di avocado

Crema di peperoni con feta (sapore greco)

La crema di peperoni con feta è un antipasto sfizioso e facile da preparare ricco di sapore. Ha una consistenza cremosa e una splendida sfumatura di arancione. E’ molto versatile e si può modificare nel dosaggio per usarla come condimento per la pasta. Per prepararla avete bisogno soltanto di peperoni rossi arrostiti, uno spicchio d’aglio, un pezzo di formaggio feta, yogurt greco (cremoso), basilico fresco, un goccio d’olio e un pizzico di sale.

Crema di patate, zucchine, cipolla e pomodori secchi, con aggiunta di pollo

Questa crema è deliziosa e molto facile da preparare. Fredda è rinfrescante, nutriente e saporita. Si prepara con patate bollite, zucchine grigliate, cipolla caramellata e due pomodori secchi idratati. Si aggiunge a piacimento qualche cucchiaino del brodo di cottura (per una consistenza più o meno cremosa) e sale al gusto, ed è fatta. Per arricchirla, potete incorporare bocconcini di pollo grigliati o, se siete vegani, qualche crostino all’olio evo.

L’okroska, la minestra russa (e moldava) piu popolare

Questa zuppa di origine russa, è perfetta per l’estate, nutriente e facile da preparare. Vi servirà per farla kefir, cetriolo, ravanelli, cipollotti, qualche foglia di rucola, aneto fresco, zucchero, due uova sode, un pizzico di sale. Se volete fare la versione vegetariana potete utilizzare delle patate. Altrimenti andranno bene dei cubetti di pesce o di carne.

Okroska

riso freddo con le pesche

Per questo piatto che potete mangiare al mare vi servono pochi ingredienti. Bastano 150 g di riso
basmati, 2 pomodori secchi, 3 pesche mature, un litro di brodo vegetale, un pizzico di pepe e un
goccio d’olio evo
.

Ulteriori idee per piatti freddi con frutta e verdura

Tzatziki

E’ una salsa greca cremosa che si consuma come antipasto preparata con cetriolo grattugiato, yogurt
bianco cremoso, uno spicchio d’aglio grattugiato, un pizzico di sale, uno di pepe
e un goccio di
aceto balsamico

Melitzanosalata

La Melitzanosalata è una crema di melanzane greca, preparata cuocendo le melanzane intere al forno e poi frullando il tutto con lo yogurt, olio, aglio e menta fino ad ottenere una crema densa e omogenea. Si serve come accompagnamento a piatti sia a base di carne che di pesce, ma si può consumare anche da sola, o sui crostini di pane.

le insalatone estive con verdura e frutta

Le più gettonate sono quelle con formaggio, pere e noci; l’insalata greca con pomodoro, cetriolo, olive e formaggio fetta; l’insalatona con gamberi, olive e zucchine, l’insalata con l’ananas e il gorgonzola; l’insalata di pollo e avocado e via dicendo. Ogni città ha le proprie proposte culinarie in base ai propri prodotti stagionali.

Continua dopo gli annunci…

Vi abbiamo convinti? Siete pronti a fare incetta di vitamine e minerali con ortaggi e verdure? Raccontateci le vostre esperienze!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.