Vai al contenuto

Lo chignon, l’eleganza che conquista con lo sguardo

Vi piace lo chignon? La ritenete un’acconciatura “castigata” o vi pare invece “elegante”? Sicuramente non adatto a tutti i visi né a tutte le tipologie di capigliatura, è un modo di mettere in risalto la forma del viso e, in particolare, lo sguardo. Intrigante ed espressivo, lo chignon non ha età; ed è considerato un hairlook tanto raffinato da essere scelto in molte delle occasioni più significative della vita di una donna (come il matrimonio). Impariamo a conoscere questa particolare pettinatura!

chignon 1
chignon

Lo chignon, una pettinatura molto antica

Lo chignon, parola di origine francese, è un’acconciatura che consiste nel raccogliere i capelli in un nodo sulla nuca o sulla sommità della testa. È una pettinatura molto antica, che risale all’epoca dell’antica Grecia, dove era usata dalle donne ateniesi per mostrare il loro status sociale. questo particolare “nodo” ha avuto diverse fasi di popolarità nel corso della storia, ma è sempre rimasto un simbolo di eleganza e raffinatezza.

L’acconciatura delle ballerine di danza classica

Lo chignon è anche l’acconciatura tipica delle ballerine di danza classica, perché permette di avere i capelli ben tirati indietro e di non ostacolare la visione durante le evoluzioni. Inoltre, si presta a essere arricchito da nastri, perle, piume e altri accessori, secondo il contesto e la performance da completare.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Una pettinatura versatile facile da fare

Questa acconciatura è molto versatile, e si può realizzare in diversi modi e adattare a diverse occasioni. Può essere basso o alto, morbido o tirato, spettinato o ordinato, con o senza frangia, con o senza treccia. E non si può trascurare il fatto che lo chignon è molto semplice da fare: bastano una spazzola, una coda, delle forcine e un po’ di lacca!

5 tipi di chignon

I tipi di chignon sono molteplici e si possono adattare a diverse occasioni e stili, come vedrete di seguito:

  • Chignon basso: si realizza raccogliendo i capelli in un nodo sulla parte posteriore del collo. È un’acconciatura classica e raffinata, adatta alle cerimonie e agli eventi formali;
  • Chignon alto: si realizza raccogliendo i capelli in un nodo sulla sommità della testa. È un’acconciatura adatta al tempo libero e alle occasioni casual. Può essere spettinato, morbido, tirato o con frangia;
  • Chignon a banana: si realizza arrotolando i capelli in una forma allungata sulla nuca. È un’acconciatura elegante e sofisticata, ispirata agli anni ’50. Può essere liscio, voluminoso e con ciuffo;
  • Chignon laterale: si realizza spostando i capelli su un lato della testa e formando un nodo. È un’acconciatura romantica e femminile, che dona un tocco di originalità al look;
  • Chignon con treccia: si realizza intrecciando i capelli e avvolgendoli attorno alla testa o alla nuca. È un’acconciatura creativa e versatile, che si presta a diverse varianti.

Gli chignon più famosi della storia

Lo chignon è anche una delle acconciature preferite da tante star internazionali, che lo sfoggiano sul red carpet, sui social network e nella vita quotidiana perché conferisce un tocco di classe e di glamour a qualsiasi look, dal più casual al più sofisticato.

Continua dopo gli annunci…

Tra le celebrità che amano lo chignon ci sono Audrey Hepburn, Grace Kelly, Rita Hayworth, Kate Middleton, Meghan Markle, Jennifer Lopez, Emma Watson e molte altre

audrey hepburn
audrey hepburn

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.