Vai al contenuto

Lo speed hiking, il migliore sport autunnale

Vi piace la natura, camminare in montagna e fare trekking? Se vi piace, lo speed hiking vi offrirà una fantastica esperienza. Troverete quanto la natura sia sempre bella e piena di dettagli inaspettati. La sensazione di camminare lungo un sentiero ripido è unica con questa modalità. Si tratta, infatti, di uno sport che prevede tratti di trekking molto veloce con un equipaggiamento ultra leggero, e che viene eseguito su terreni rocciosi e tecnici. Vi spieghiamo tutto in questo articolo.

speed hiking
speed hiking

NOVITÀ O REALTÀ?

Lo speed hiking è una modalità di trekking che è diventata sempre più popolare negli ultimi anni. Permette di godersi le escursioni in montagna, senza dover perdere molto tempo e con poco peso nello zaino. È una combinazione di escursionismo e corsa in montagna. Per capirsi, bisogna camminare veloci. Senza grandi pretese.

LO SCOPO DELLO SPEED HIKING

Con questa modalità copriremo distanze maggiori, mentre la camminata ci consentirà di goderci il luogo in cui ci troviamo. Non si tratta di fare tour, perché per quello c’è il trail running. Piuttosto si tratta di portare negli zaini il necessario per trascorrere una giornata (o più giorni) immersi nella natura. Per questo è importante il materiale tecnico che trasportiamo.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

QUALI SONO I VANTAGGI DELLO SPEED HIKING

Lo speed hiking non è solo uno sport, è uno stile di vita. L’escursionismo esiste da migliaia di anni ed è diventato uno degli sport all’aria aperta più popolari al mondo. Non è solo uno sport che si pratica una o due volte l’anno; è qualcosa che potete fare ogni giorno se volete. Lo speed hiking è una delle forme di escursionismo più popolari poiché brucia più calorie rispetto all’escursionismo normale.

Se volete fare un’escursione veloce, ci sono molti vantaggi che ne otterrete. Di seguito vi riportiamo alcuni dei principali vantaggi:

BRUCIA PIÙ CALORIE

Bruciare calorie è una delle cose più importanti quando si tratta di perdere peso e un’escursione veloce consente di bruciare più calorie rispetto a un’escursione regolare. È noto che gli escursionisti veloci bruciano più di 500 calorie all’ora mentre camminano al ritmo più veloce. Ciò significa che se fate regolarmente lunghe passeggiate, potreste perdere peso molto rapidamente senza dover modificare la dieta o la routine di allenamento.

MIGLIORA LA SALUTE CARDIOVASCOLARE:

La camminata ad alta intensità aiuta a rafforzare i muscoli cardiaci aumentando il volume di sangue pompato attraverso di essi ogni minuto. Ciò garantisce che ci sia abbastanza ossigeno disponibile per il corpo durante l’esercizio fisico. Questa attività stimola a fare più chilometri, il che significa più tempo sui sentieri, più tempo per godervi la vita all’aria aperta, e pertanto, più divertimento.

speed hiking
speed hiking

EQUIPAGGIAMENTO NECESSARIO

L’attrezzatura necessaria per lo speed hiking è molto simile a quella necessaria per l’escursionismo. Tuttavia, ci sono alcune specificità di cui dobbiamo tenere conto quando vogliamo svolgere questa attività regolarmente, e alcune di esse sono legate alle tecniche dello speed hiking.

Pertanto, anche se non è necessario portare uno zaino pieno di cose pesanti, è importante che l’attrezzatura di cui disponiamo sia adeguata alle condizioni in cui effettueremo l’escursione.

Vediamo di quale attrezzatura parliamo:

Un accessorio sportivo particolarmente utile per lo speed hiking sono i bastoncini. I bastoncini, infatti, non solo allenano la parte superiore del corpo in modo attivo, ma contribuiscono a supportare anche i muscoli delle gambe. Inoltre, essi aiutano a stabilizzare il corpo anche sui terreni difficili e a migliorare l’equilibrio delle ginocchia durante le discese. A proposito, più leggeri sono, meglio è! In genere il peso dei bastoncini si aggira intorno ai 200 grammi ed è meglio sceglierne un paio da poter regolare in altezza a seconda che si stia salendo o scendendo.

Inoltre, serviranno  scarpe sportive e leggere con un buon grip sul terreno, abbigliamento tecnico (preferibilmente aderente e traspirante) e, soprattutto, uno zaino da corsa ultraleggero. In genere questi ultimi sono realizzati con un materiale morbido e confortevole, e hanno una forma studiata appositamente per adattarsi all’anatomia umana in modo da seguire i movimenti del corpo senza ostacolarli.

Continua dopo gli annunci…

CONCLUSIONE

Lo speed hiking è un ottimo modo per mantenersi in forma e godersi la vita all’aria aperta. Avrete tutti i vantaggi dell’escursionismo, ma con meno impegno in termini di tempo. 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.