Vai al contenuto

Mantenersi in forma a pausa pranzo, 5 attività da fare in 30 minuti

Avete poco tempo per fare sport e siete obbligati a prendervi un’ora a pausa pranzo? Il connubio perfetto per fare un po’ di moto, magari alternando: ogni giorno un’attività diversa. 2 o 3 volte alla settimana e poi potete riprendere anche 60 minuti durante il weekend. Il vostro corpo e la vostra mente ringrazieranno. Oggi vi proporremo alcune attività che si possono fare nella vostra pausa pranzo, in funzione delle vostre possibilità. Guardate!

allenamento
allenamento in pausa pranzo

Alcuni consigli per l’attività da svolgere a pausa pranzo

Come abbiamo detto, allenarsi in pausa pranzo è un’ottima idea per mantenersi in forma e rilassarsi dallo stress del lavoro. Chiaramente, se lavorate con i turni, sarà difficile organizzarsi per rendere compatibile la pausa, ma nulla è perso. Ci sono molti esercizi che si possono svolgere anche in spazi ristretti. Vediamo come ci si può organizzare per sfruttare al meglio il tempo a disposizione.

  • Preparate tutto il necessario per l’allenamento la sera prima, così non perderete tempo al mattino e non avrete scuse per rimandare;
  • Scegliete una palestra o una piscina vicine al posto di lavoro, oppure approfittate di un parco o di una pista ciclabile nelle vicinanze per fare attività all’aria aperta;
  • Pianificate il vostro allenamento in base al tempo che avete, privilegiando esercizi a bassa intensità che non vi facciano sudare troppo e che vi permettano di recuperare facilmente;
  • Ricordatevi di idratarvi bene prima, durante e dopo l’allenamento, e di asciugare il sudore con un asciugamano fresco e umido per rinfrescarvi più velocemente;
  • Fatevi una doccia veloce e cambiate i vestiti, evitando quelli troppo stretti o sintetici che potrebbero irritare la pelle;
  • Mangiate qualcosa di leggero e nutriente, come una macedonia di frutta, uno yogurt, un’insalata o un panino integrale con verdure e formaggio.
esercizio

5 attività che si possono fare in pausa pranzo

Se tenete conto del tempo che dovete impiegare per farvi una doccia, cambiarvi e mangiare, il tempo che vi rimane per fare attività in pausa pranzo è verametne risicato. In tutto potremmo ottimizzare 30 minuti. Ebbene, in questi 30 minuti ci sono molte attività che potrete svolgere all’aria aperta o in un ambiete chiuso. Abbiamo scelto 5 che ci sembrano semplici e a portata di tutti.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

1) 30 minuti di corsa

Anche se in molti snobbano 30′ di corsa, è un’attività semplice che si può fare in qualunque ambiente. certametne, non possiamo pensare di dedicare del tempo al riscaldamento; perciò, dovrete partire con 5′ di corsetta a ritmo leggero. Ma poi ve ne restano ancora 25′ per approfondire. Più o meno, secondo il vostro livello di allenamento e le vostre possibilità potrete fare dai 4 ai 6 km; e anche di più! Mica male!

2) 30 minuti di camminata sportiva

Pensate che la camminata sportiva sia una passeggiata? Niente di più sbagliato! Si tratta di un vero e proprio sport, e con 30′ di tempo potete sfruttarla al massimo. E uno dei vantaggi che presenta è che non serve il riscaldamento. Basta vestirsi comodi e partire a camminare a buon ritmo: non è da sottovalutare questa attività bruciagrassi, perché consente di dimagrire, tonifica i muscoli, fa bene all’apparato cardiocircolatorio e soprattutto mette di buonumore.

camminatasportiva
camminatasportiva

3) 30 minuti di allenamento a corpo libero

Un’alterntiva da fare con le App: 30′ di allenamento a corpo libero sono tanti, soprattutto se fatti in modo intenso. Qui trovate App che propongono allenamenti da 30′ senza attrezzi, che potete fare anche in casa o sul terrazzo, oppure in giardino. Potete partire da esercizi molto semplici e aumentare il grado di difficoltà.

4) 30 minuti di TRX

Anche questo è un allenamento che vale la pena tentare. Il TRX è un fantastico attrezzo per tenersi in formaovunque: costano poco, occupano pochissimo spazio, potete fare moltissimi esercizi per allenare tutto il corpo, si adattano a ogni livello di allenamento e in 30 minuti potete fare un sacco di cose. Basta trovare un punto a cui agganciare l’attrezzo.

Continua dopo gli annunci…
trx
trx

5) Yoga e/o pilates e stretching

Se non avete mai provato, questo è il momento giusto: 30 minuti di yoga o pilates saranno davvero benefici per il vostro organismo. Si tratta di attività che tonificano i muscoli, migliorano la postura, favoriscono la concentrazione e il benessere mentale e fanno bene a cuore e polmoni. Ricavatevi poi qualche minuto per fare stretching: anche se è una delle ultime cose a cui si pensa, non c’è niente di meglio che dedicare un minimo di tempo all’attività di stretching per migliorare la mobilità articolare e l’elasticità muscolare.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.