Vai al contenuto

Perché usare il doposole? Guida all’acquisto

L’utilizzo del doposole è importante per diversi motivi: si prende cura della pelle, protegge dai raggi UV e lenisce il rossore causato dall’esposizione solare. Insomma, che sia mare o piscina, è fondamentale avere sempre con sé un doposole!

I benefici del doposole

L’esposizione prolungata al sole può, tra i tanti problemi, causare disidratazione della pelle. Un doposole idratante aiuta proprio a ripristinare l’umidità persa e a mantenere la pelle morbida e idratata. Se la pelle si è scottata a causa del sole, un doposole può contribuire a lenire il rossore, l’irritazione e la sensazione di bruciore. Gli ingredienti calmanti presenti nel doposole, come l’aloe vera o l’avena, possono fornire un sollievo immediato, ovviamente bisogna controllare se questi sono presenti nella lista degli ingredienti.

Il sole, dopo una lunga esposizione, può provocare danni alla pelle, proprio per questo alcuni doposole contengono ingredienti che aiutano a riparare i danni causati dai raggi UV, come antiossidanti o vitamina E. Questi possono aiutare a prevenire il danneggiamento cellulare e a ridurre l’invecchiamento della pelle. Dopo aver passato una giornata in spiaggia o comunque al sole, la pelle può sentirsi calda e infiammata. Con un doposole rinfrescante puoi godere di una piacevole sensazione di sollievo, rinfrescherai la pelle e starai subito meglio.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Un aspetto molto interessante dei doposole di buona qualità è che possono aiutarti a mantenere l’abbronzatura molto più a lungo e questo grazie alla loro composizione particolare. Utilizzare un doposole regolarmente può contribuire a mantenere la salute e la bellezza della pelle a lungo termine. Mantenere la pelle idratata e nutrita dopo l’esposizione al sole può aiutare a prevenire la secchezza, la desquamazione e la comparsa di rughe, oltre ovviamente a essere decisamente più piacevole alla vista.

Il doposole, tuttavia, non può essere l’unico prodotto da utilizzare quando si vuole ottenere una bellissima abbronzatura, è necessario infatti utilizzare prima creme con un fattore di protezione adeguato alla quantità di sole e alla propria pelle. Questo serve a prevenire eventuali problemi e a migliorare il risultato finale dell’abbronzatura.

Migliori doposole

Doposole Rilastil

Il doposole Rilastil ha un’emulsione fluida e una texture leggera che idrata e rigenera la pelle sottoposta allo stress causato dai raggi UV. Il prodotto è in grado di idratare e lenire la pelle dopo l’esposizione ai raggi solari. Adatto sia su viso che su corpo, conferisce alla pelle una sensazione di sollievo, contrasta i problemi di invecchiamento e migliora la qualità dell’abbronzatura.

Doposole Garnier

Il doposole Garnier idrata e leviga la pelle immediatamente dopo la sua applicazione e ha una durata di ben 24 ore, preserva ottimamente l’abbronzatura e dona una sensazione unica di freschezza. Deve essere applicata molto bene e in modo uniforme, inoltre questa operazione deve essere fatta fino a quando la crema non viene completamente assorbita.

Hawaiian Tropic Crema Doposole

Hawaiian Tropic ammorbidisce la pelle dopo una una lunga giornata di divertimento sotto al sole. Per funzionare al meglio deve essere applicata prima dell’esposizione al sole e bisogna essere sicuri di coprire bene il corpo. Formula con doppi nastri di seta ricca di gel di aloe e di lozione idratante lascia la pelle liscia e incredibilmente morbida, per un’idratazione fino a 24 ore.

Continua dopo gli annunci…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.