Vai al contenuto

Power walking, un’attività all’aperto per avere cosce da sogno

L’autunno è la stagione ideale per cominciare un nuovo sport, non credete? Nei mesi estivi, complici caldo e vacanze, diventiamo tutti più sedentari e ci lasciamo andare a numerose concessioni, fra aperitivi, gelati e pomeriggi sul divano o sulla spiaggia. Inoltre, il nostro organismo brucia meno calorie per mantenersi. Con l’inizio dell’autunno è arrivato il momento di darsi una mossa e di tornare in forma grazie a un nuovissimo sport. Ottimo punto di partenza per smaltire qualche chiletto in più. Parliamo del power walking. Sapete in cosa consiste?

Power walking, camminare a velocità sostenuta

Il power walking è una forma di camminata che si basa sulla velocità e sui movimenti coordinati delle braccia. Richiede una tecnica corretta, che prevede di mantenere una postura dritta, di appoggiare bene i piedi a terra, di piegare le braccia a 90 gradi e di fare passi corti e rapidi. Si può praticare su terreni morbidi ed elastici, come la sabbia o lo sterrato, per ammortizzare meglio l’impatto con il suolo.

power walking
power walking

I benefici del power walking

Questa attività fisica apporta numerosi benefici per la salute, come: miglioramento della circolazione, della respirazione, del metabolismo e del tono muscolare. Inoltre, è in grado di rassodare cosce e glutei e di aiutare a bruciare molte calorie; in pratica si possono bruciare tante calorie quante quelle che si perdono facendo dello jogging, ma senza  l’impatto negativo sulle caviglie e sulle giunture delle gambe. Non guasta nemmeno apprendere che l’ampia falcata di questo modo di camminare è in grado di coinvolgere anche molte altre masse muscolari.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Di fatto, il power walking serve a tonificare i quadricipiti, la fascia addominale, i muscoli posteriori della coscia e, in parte, quelli superiori della schiena.

Quanto si deve praticare questo sport per vedere i risultati sul proprio corpo?

Per beneficiare degli effetti positivi di questo sport, è necessario mantenere un ritmo di marcia sostenuto, circa di 8 chilometri all’ora: si tratta di percorrere almeno un chilometro ogni 12 minuti.

Tuttavia, se siete principianti, scegliete di praticare questa attività partendo camminate di circa 10 minuti per poi arrivare, con il passare del tempo, ad aumentare i tempi di allenamento fino ad arrivare al massimo di 30 minuti. Solo quando sarete davvero allenati (quindi, non più principianti) potrete passare ad un’ora di walking.

Le due tipologie di power walking: wogging e sand walking

Ne esistono diverse tipologie di questo tipo di allenamento; fra quelle più note ricordiamo il wogging e il sand power walking.

Il wogging è una forma di power walking che prevede l’utilizzo, durante la camminata a passo sostenuto, di pesi da tenere in mano, ai polsi o alle caviglie. L’idea è quella di sollecitare e potenziare la muscolatura del busto e delle braccia incrementando anche il carico sulle gambe e quindi l’effetto allenante. L’applicazione dei pesi alle caviglie serve a potenziare i muscoli delle gambe e delle articolazioni. Il rischio di tale disciplina, soprattutto in soggetti scarsamente allenati, di provocare traumi articolari.

Continua dopo gli annunci…

Il sand power walking (power walking sulla sabbia) è una forma di attività nata negli USA (California). Il power walking sulla sabbia dovrebbe essere effettuato camminando a piedi nudi, e a grandi falcate, sulla sabbia. Questo tipo di attività dovrebbe apportare notevoli benefici alla muscolatura articolare della caviglia, migliorare l’assetto posturale e migliorare l’elasticità nei movimenti. Altri benefici attribuiti al sand power walking sono il rinforzamento delle muscolature di gambe, tronco, addominali, dorso e glutei.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.