Vai al contenuto

Proteggi i tuoi capelli dal mare con questi trucchetti!

L’estate è alle porte e con essa ci ritroveremo a dover affrontare tutte le gioie e i dolori di questo periodo dell’anno come i problemi ai capelli, alla pelle, a sopportare il caldo e i vestiti. In questo articolo ci dedichiamo esclusivamente a come proteggere i capelli da tutti gli agenti esterni che si devono affrontare in estate.

Capelli ed estate: non sempre d’accordo

Coloro che hanno i capelli lunghi hanno sicuramente notato, a fine estate, uno stato di salute dei capelli pressoché critico. I capelli sono sottoposti a uno stress incredibile nel periodo estivo, in quanto bombardati da vento, salsedine, acqua salata, o ricca di cloro per chi frequenta le piscine, e sole diretto. Questi agenti esterni provocano molti danni ai capelli, il sole, per esempio, danneggia gli strati di cheratina presente sui capelli, il vento li rende crespi e difficilmente domabili, mentre la salsedine li rende spenti e secchi.

Ci sono dei rimedi per far fronte a tutto questo, ma è bene sapere che non sempre hanno l’effetto desiderato, specie se non si seguono correttamente o se la quantità di solleciti esterni è eccessivamente alta. In ogni caso l’importante è seguire le indicazioni necessarie a garantire la salute dei capelli.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Le soluzioni per la protezione dei capelli

Prima di partire per le vacanze potrebbe essere una buona idea dare un taglio alla chioma, questo si rende necessario per rinforzarli, tagliando le punte diventano più resistenti. Dopo ogni lavaggio dei capelli, da effettuare con shampoo delicato e non aggressivo, è consigliato applicare una maschera nutriente e rinforzante da far agire per qualche minuto. Ottime anche quelle che non necessitano di risciacquo.

Un altro consiglio riguarda l’utilizzo del phon, è assolutamente da evitare in quanto il calore artificiale dell’asciugacapelli potrebbe indebolire maggiormente i capelli, per evitarlo puoi asciugarli direttamente al sole. Se non riesci a fare a meno dell’elettrodomestico, cerca almeno di tenerlo alla temperatura più bassa possibile. Lo stesso ragionamento va fatto anche per il lavaggio dei capelli, no all’acqua calda e sì a quella fresca, in questo modo il fusto di rafforzerà, così come le radici e le punte.

Così come per la pelle, esistono in commercio dei prodotti con fattore di protezione solare per i capelli, questi sono ottimali in quanto li proteggono dagli effetti nefasti del sole e dei raggi UV. Applicare queste creme o questi spray prima di uscire può garantirti una migliore salute della chioma e del cuoio capelluto. Inoltre considera che la maggior parte di questi prodotti è realizzato con un alto contenuto di cheratina, in questo modo potrai reintegrarla all’interno dei capelli.

Continua dopo gli annunci…

Prodotti, accortezza e cura costante dei capelli, possono assicurarti un’estate molto più tranquilla, alla fine della stagione estiva non dovrai passare giornate intere dal parrucchiere per cercare di rimediare a tutti i danni.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.