Vai al contenuto

Shelfy, la lotta contro lo spreco, il dispositivo che allunga la durata del cibo in frigo

Siete ecosostenibili e antispreco? Vorreste che quelle pesche profumate che avete acquistato al mercato durassero di più? Il latte fresco si è rovinato prima della scadenza? Ecco che il prodotto che vi presentiamo oggi è perfetto per voi. Vi parleremo di Shelfy, un dispositivo piccolo e facile da usare che vi aiuterà a prolungare la durata dei vostri alimenti in frigo. Ma, come funziona? Ve lo spieghiamo in questo articolo

Lo spreco alimentare

Se su saniebelli vi forniamo spesso consigli per recuperare e riciclare gli alimenti è perché lo spreco alimentare è un grosso problema. A livello globale ha conseguenze economiche, sociali e ambientali di grande rilievo. Ogni anno, circa un terzo del cibo prodotto nel mondo viene sprecato, con una perdita di circa 940 miliardi di dollari e una produzione di 8% delle emissioni globali di gas serra. In Italia, ogni famiglia spreca in media 74 kg di cibo all’anno, che tradotto in soldoni fa circa 2000 euro. Il tutto in un contesto di grandi difficoltà economiche per tante famiglie.

Pertanto, evitare di sprecare il cibo è importante per il nostro portafoglio e per il nostro pianeta. Shelfy vuole essere un alleato in questa sfida, offrendo una soluzione semplice ed efficace per conservare meglio i nostri alimenti e risparmiare risorse.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Com’è fatto Shelfy e perché aiuta a combattere lo spreco?

Un dispositivo sostenibile che combatte lo spreco

Shelfy è un dispositivo sostenibile per il frigorifero che aiuta a combattere lo spreco alimentare. Purifica l’aria all’interno del frigo, eliminando i batteri, i cattivi odori e le sostanze volatili che causano il deterioramento dei cibi. così facendo, il dispositivo aumenta la durata dei cibi freschi e conservati, riducendo il rischio di muffe e contaminazioni.

com’e fatto Shelfy?

L’apparecchio ha un design molto semplice ma raffinato ed è fatto in plastica riciclata; la sua batteria offre un’autonomia di circa un mese ed è dotato di un filtro fotocatalitico riutilizzabile in quanto lavabile.

Il funzionamento di Shelfy e la sua tecnologia

Shelfy funziona grazie a una combinazione di sensori, connettività IoT e intelligenza artificiale. I sensori posti all’interno del frigo monitorano la temperatura, l’umidità e altri parametri critici dell’aria. Una ventola silenziosa aspira l’aria e la fa passare attraverso un filtro ceramico fotocatalitico che elimina i batteri, le muffe e le sostanze volatili che causano il deterioramento dei cibi.

I dati raccolti dai sensori vengono inviati a un’applicazione mobile che riconosce gli alimenti presenti nel frigo e ne tiene traccia delle date di scadenza. L’applicazione avvisa l’utente quando un alimento sta per scadere e suggerisce ricette per utilizzarlo al meglio.

Continua dopo gli annunci…

Dove si può acquistare Shelfy e quanto costa?

Shelfy è un prodotto di Vitesy, un’azienda italiana che si occupa di soluzioni innovative per la qualità dell’aria.  Shelfy costa a partire da 109 euro e si può ordinare su indiegogo. In questo momento per due dispositivi pagherete €189,00 e li avrete entro settembre.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.