Vai al contenuto

Workout 15-15-15: il sistema di Jennifer Aniston (che funziona!)

Sono molte le star che fanno tendenza, soprattutto quando si parla di forma fisica, e Jennifer Aniston è proprio tra queste. La protagonista di Friends, all’età di 53 anni, riesce a mantenere una fisicità estremamente giovanile, tonica e soda, ma come fa? La risposta è semplice: il workout 15-15-15 da lei inventato potrebbe essere la soluzione a tutti i problemi. Funziona davvero? Ecco la verità!

Come funziona l’allenamento di Jennifer Aniston

Esistono molteplici tipologie di allenamento, ma riuscire a trovare quella perfetta per il proprio corpo e per i propri scopi può risultare estremamente complesso. Questo accade perché ogni persona è diversa e ogni corpo reagisce in modo diverso ai tipi di workout. Naturalmente è sempre consigliato affidarsi ai professionisti, personal trainer in grado di scovare il miglior allenamento possibile per le proprie esigenze.

L’esistenza del training 15-15-15 si deve proprio a un infortunio della Aniston, a causa di questo non poté allenarsi per un certo periodo di tempo e quindi ideò questo allenamento per poter comunque sudare, bruciare calorie e tonificare il corpo. Si tratta di una sorta di piccolo circuito aerobico della durata di 5 minuti che consta di 15 minuti di spinning, 15 di cross training e 15 di tapis roulant, in rapida successione e con pochissima pausa tra uno step e l’altro.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Diversamente dai classici allenamenti H.I.IT. (High Intensity Interval Training), che alternano attività anaerobica intensa e con pochissimo stop tra un esercizio e l’altro, il 15-15-15 è completamente aerobico, ideato esclusivamente per bruciare calorie e con vantaggi psicologici da non sottovalutare. Si tratta infatti di un workout intenso di 45 minuti, ma spalmato su tre diversi esercizi, in questo modo la mente riesce a gestire più facilmente la stanchezza, lo stress e il pensiero di doversi allenare per 45 minuti consecutivi.

Il 15-15-15 funziona davvero?

Per capire se questo allenamento è davvero funzionale basta guardare con attenzione il corpo dell’attrice, è pressoché perfetto nonostante la sua età. La risposta quindi potrebbe essere un secco sì, tuttavia ci sono delle considerazioni da fare e da valutare.

Partiamo col dire che questo genere di allenamento è ottimale per perdere peso e mantenerlo costante, ma non si addice perfettamente a coloro che cercano di incrementare la massa muscolare in quanto non c’è alcuna attività anaerobica. Il 15-15-15 è perfetto per persone che hanno superato una certa età in quanto non necessita di una alta resistenza fisica, tuttavia potrebbe non essere comunque facile sopportare 45 minuti di allenamento quindi potrebbe essere utile iniziare con qualche minuto in meno.

Continua dopo gli annunci…

Potrebbe essere interessante provare a integrare il workout della Aniston con un’altra attività anaerobica in modo da poter incrementare anche la massa muscolare. In ultima analisi si può affermare tranquillamente che l’attività aerobica è in grado di rilasciare una grande quantità di endorfine e di conseguenza migliorerà l’umore. La risposta alla domanda “il 15-15-15 funziona?” è sì, ma a patto di capire che non può essere parificato a un allenamento completo e integrale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.