Vai al contenuto

Lo zolfo, un vero toccasana per la salute di pelle, unghie e capelli, dove si trova?

Vi abbiamo già parlato di qualche macroelemento chimico, cioè, dei minerali presenti nell’organismo; lo zolfo è uno di questi e si trova nel nostro corpo in quantità piuttosto abbondanti. Il corpo di un adulto ne contiene circa 140 mg. Si trova in natura ed è importantissimo per numerosi processi biologici. Vi raccontiamo perché è essenziale.

A cosa serve lo zolfo?

Lo zolfo è un componente chiave di molte molecole biologiche. È presente in tutti gli aminoacidi solforati, come la cisteina e la metionina, che formano alcune proteine importanti (cheratina e collagene) e costruiscono enzimi coinvolti in numerose reazioni del nostro organismo, come i coenzimi coinvolti nel ciclo di Krebs, una serie di reazioni chimiche che convertono i nutrienti in energia utilizzabile. La taurina è invece coinvolta nella produzione di acidi biliari. Inoltre, lo zolfo partecipa nella sintesi di molecole come la tiamina (vitamina B1) e la biotina (vitamina B7) e nella respirazione cellulare.

ciclo di Krebs

Inoltre, lo zolfo è un elemento detossificante e antiossidante. Un minerale davvero essenziale per il nostro organismo, non dite?

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Quali alimenti sono ricchi di zolfo?

Molti alimenti sono ricchi di zolfo. E’ molto raro che l’organismo necessiti integrare l’assunzione di questo elemento che si trova spesso nella natura. Lo zolfo è assorbito dalle piante attraverso il terreno; così entra nella catena trofica e l’essere umano può assumerlo tramite il consumo di alimenti vegetali e animali. Uno degli alimenti con maggiore quantità di zolfo è il tuorlo d’uovo. Tra le verdure si trova nelle cipolle, aglio, verza, cavoli, legumi, pesce, carne. Come vedete, l’elenco è lungo.

Non ci sono peraltro controindicazioni sull’assunzione eccessiva di zolfo, che non provoca danni alla salute.

Lo zolfo come toccasana per unghie e capelli

Lo zolfo è noto per i suoi benefici sulla pelle e sui capelli, al punto da essere conosciuto come il “minerale della bellezza”. Come abbiamo accennato, è un componente chiave della cheratina, una proteina che determina la struttura dei capelli, delle unghie e dello strato esterno della pelle. In cosmetica si utilizza spesso lo zolfo in alcuni prodotti per la cura della pelle e dei capelli per le sue proprietà antibatteriche e antinfiammatorie

Le acque sulfuree utilizzate negli stabilimenti termali

Le acque sulfuree (o solfuree) contengono una grande quantità di zolfo, che conferisce loro il classico odore “di uovo marcio”. Si formano negli strati profondi della Terra, a temperature elevate, risalendo sotto forma di vapore o come acqua calda. Si utilizzano da secoli nelle terapie (in forma di bagni) per trattare soprattutto le infiammazioni e per riattivare la microcircolazione. Le acque minerali solfuree contengono spesso altri elementi, come anidride carbonica, calcio, sodio, alcuni cloruri, ioduri, bromuri o bicarbonati.

Sorgenti sulfuree "Lu Vurghe" di Acquasanta Terme

Sorgenti sulfuree “Lu Vurghe”

Le acque sulfuree possono essere anche ingerite e usate per trattare alcuni disturbi, soprattutto quelli delle vie respiratorie. Esercitano un’azione antinfiammatoria, immunostimolante e antiossidante/anti-radicali liberi. È indicata per la cura delle sinusiti, ma anche riniti, faringiti, laringiti e faringolaringite.

In Italia i trattamenti con acque solfuree (come bagni termali o fanghi e aerosol) sono proposti in molti stabilimenti termali della penisola.

Continua dopo gli annunci…

Le acque sulfuree più note

Di seguito, un elenco delle acque sulfuree più note, utilizzate in cosmetica per il trattamento della pelle e dei capelli, oppure per fare aerosol.

  • Bioderma – Miglior acqua termale.
  • La Roche Posay – Acqua termale per il viso.
  • Terme di Comano – Acqua termale per acne.
  • Acqua termale Vichy – Idratante e rigenerante.
  • Eau Thermale Jonzac – Acqua termale per aerosol.
  • Acqua termale Avène – Spray.
  • Uriage – Acqua termale per contorno occhi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.